In spiaggia con gli amici a quattro zampe, nei lidi dedicati ai cani

0
584

Anche quest’estate si potranno portare i propri amici a quattro zampe in spiaggia, grazie alle “spiagge per cani”. Tra le altre che possono trovare in Italia, ci sono quattro stabilimenti balneari pensati che durante il mese di luglio hanno ospitato attività formative e di intrattenimento promosse da Boehringer Ingelheim Animal Health e Frontline Tri-Act. I quattro lidi sono stati ribattezzati spiaggia di Pluto (Bibione), spiaggia di Duke (Legnano Riviera) e spiagge di Pippo (Passignano sul Trasimeno e Albenga).

stabilimenti balneari pensati che durante il mese di luglio hanno ospitato attività formative e di intrattenimento promosse da Boehringer Ingelheim Animal Health e Frontline Tri-Act
In ciascuna spiaggia si sono svolte giornate dedicate alla salute dei cani con momenti di sensibilizzazione su pappataci, pulci e zecche. Non è mancato anche il divertimento con aperitivi, gadget e percorsi ludici dedicati.

In questi lidi si ha a disposizione un ombrellone con sdraio, lettino, lettino per il cane, ciotola e guinzaglio. I cani possono fare il bagno con il padrone senza limiti di tempo, potendo usufruire all’uscita di doccette dedicate per il risciacquo. È inoltre previsto un servizio di toelettatura self-service sempre a disposizione. Per i casi di emergenza è attivo un servizio di ambulanza veterinaria a disposizione 24 ore su 24 grazie all’Associazione “Mi Fido di Te Onlus”; per il divertimento, è invece disponibile un campo di Agility dog che offre, due volte a settimana, corsi gratuiti di educazione cinofila con la collaborazione del personale qualificato Enci (Ente Nazionale della Cinofilia Italiana). Infine, si potrà anche gustare un gelato insieme al proprio cane, grazie all’Ice Bau, nato nel 2005 da una ricetta di un maestro gelatiere ligure.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here