Federfarma e Croce Rossa rinnovano l’accordo per la consegna a domicilio dei farmaci

0

La collaborazione tra Federfarma e Croce Rossa Italiana si rinnova fino al 31 gennaio 2021 per garantire la consegna a domicilio dei farmaci a favore di soggetti anziani, non autosufficienti o sintomatici/affetti/in quarantena da Covid-19.

Federfarma e Croce Rossa Italiana rinnovano l’accordo per la consegna a domicilio dei farmaci attraverso il numero verde 800.065.510, sottoscritto nel marzo scorso. Il servizio è stato prorogato per ora fino al 31 gennaio 2021.

Il servizio erogato da Croce Rossa Italiana e Federfarma è destinato a persone con oltre 65 anni, soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (oltre 37,5°), persone non autosufficienti o sottoposte alla misura della quarantena o, in ogni caso, risultate positive al virus COVID-19, in possesso di prescrizione medica. L’accesso al servizio è possibile esclusivamente tramite il numero verde 800.065.510, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Il personale della Croce Rossa acquisisce il NRE e il codice fiscale dell’assistito e si reca presso la farmacia più vicina al suo domicilio, salvo diversa indicazione dell’utente.
Quindi gli incaricati ritirano i farmaci, anticipando gli eventuali importi dovuti e li consegnano in busta chiusa all’assistito, che provvede a rimborsare quanto anticipato.

La Croce Rossa è responsabile del corretto trasporto dei farmaci dalla farmacia all’utente e della protezione dei dati personali dello stesso.
Al momento della prenotazione del servizio, l’utente può richiedere al personale della CRI l’emissione dello scontrino fiscale parlante, fornendo i dati della tessera sanitaria o del codice fiscale. Il servizio è gratuito, l’utente deve sostenere solo i costi legati all’acquisto del farmaco ovvero al pagamento del ticket. L’iniziativa riveste un’enorme rilevanza sociale per la popolazione, valorizzando al massimo il ruolo della farmacia come primo presidio del SSN sul territorio.

Federfarma mantiene attivo anche il proprio servizio di consegna farmaci, riservato esclusivamente alle persone impossibilitate a recarsi in farmacia per disabilità o gravi malattie, e che non possono delegare altri soggetti. Il servizio – attivo nei giorni feriali dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 17.30 – è attivabile solo per consegne non urgenti, alle quali provvede la farmacia. Chiamando il numero verde 800.189.521, l’operatore Federfarma mette in contatto il cittadino con la farmacia per concordare tempi e modalità della consegna. La consegna è gratuita, l’utente deve rimborsare solo i costi relativi all’acquisto del farmaco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here