Oggi non ci si può permettere di avere un’immagine negativa sul web, la voce si diffonde e i clienti sono indotti a rivolgersi altrove. È fondamentale tenere sotto controllo la propria online reputation

Non importa in quale settore si operi, nell’era digitale la reputazione online di un marchio è la chiave del suo successo. Quindi, la gestione dell’online reputation è un’attività fondamentale, soprattutto in un periodo in cui nessuno vuole sperperare soldi in servizi/prodotti legati a marchi che possono instillare alcuni dubbi.

Un nome da difendere

Ogni giorno un’enorme quantità di informazioni viene condivisa online e questo consente ai pazienti di prendere decisioni informate e di avere a disposizione un’ampia possibilità di scelta. È essenziale che, quindi, anche la farmacia agisca in modo da fornire la migliore immagine possibile.

Questo avviene tramite la gestione della reputazione online, che deve essere un processo continuo. Per stabilire e proteggere la reputazione dell’attività occorre seguire alcune regole in modo da assicurare che tale reputazione possa essere “contaminata” perché non controllata. Questo aspetto non deve essere trascurato. In qualità di operatore sanitario, è vostra responsabilità assicurarvi che ciò che si dice online su di voi e sulla vostra farmacia sia accurato e fornisca realmente informazioni utili e veritiere.

Cosa si dice della farmacia

Ogni operatore sanitario ha una reputazione online da mantenere e proteggere. Per capire su cosa dovete concentrarvi, dovete sapere cosa viene detto su di voi e sulle vostre competenze.

Quindi, in quale modo è possibile smistare il rumore sociale e identificare discussioni pertinenti alla vostra attività, ai vostri prodotti o ai vostri servizi? Semplice, basta che inseriate il vostro nome o quello della vostra farmacia nei principali motori di ricerca e guardiate quali risultati ottenete.

I social media sono uno dei modi più popolari ed efficaci per ascoltare la voce dei vostri pazienti, specialmente di quelli poco soddisfatti. Per trovare tutti i post, setacciare quelli rilevanti e indirizzare quelli che richiedono la vostra attenzione potete utilizzare un software per “l’ascolto dei social”, che cerca dove si parla di voi, della vostra attività e dei vostri servizi, e trova anche le parole chiave correlate.

Questo tipo di strumenti effettua ricerche nelle consuete piattaforme di social media, come Twitter e Facebook, utilizzando i crawler (tool specializzati nella ricerca sul web) per scoprire nuovi siti e forum online. L’idea è valutare attentamente i feedback che potete raccogliere sulla vostra reputazione. Cercate di individuare le tendenze e le opportunità, ma non trascurate in nessun caso le lamentele.

Quando ascoltate ciò che i pazienti dicono sulle vostre capacità e competenze e individuate un problema, come prima cosa potete provare a individuare ed eliminare le cause che hanno fatto nascere tale problema.

Rispondete sempre alle recensioni cercando di essere tempestivi. Anche se non avete modo di risolvere immediatamente il problema, non ignorate mai le recensioni. Rendete noto che avete visto un reclamo, così fate sapere ai pazienti che state esaminando il problema. Assicurate che risponderete appena possibile.

Leggi l’articolo completo su Tema Farmacia di gennaio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here