Mobile marketing per la farmacia: come trarre vantaggio da Sms, E-mail, Web e App

0
1286

Alcuni suggerimenti per incrementare le vendite o migliorare il riconoscimento del marchio sfruttando al meglio quattro canali di comunicazione disponibili sui dispositivi mobili

I dispositivi mobili sono parte integrante della vita delle persone e le attività commerciali – farmacie incluse – dovrebbero fare il possibile per utilizzare a proprio vantaggio le opportunità che il mobile offre. Ecco quindi come potreste utilizzare quattro canali facilmente accessibili per rendere mobili, ma anche efficaci, le vostre comunicazioni.

1. Sms

L’uso dello Short Message System (Sms) è un modo flessibile ed economico per rendere ‘mobili’ le comunicazioni, con opzioni per farmacie, come promemoria per appuntamenti e prescrizioni, notifiche di ‘click and collect’ e offerte mirate. Tenete presente che un Sms offre una percentuale di apertura del 98% rispetto alle e-mail (22%) e che il 90% dei messaggi viene aperto e letto entro 3 minuti dalla consegna. Il che conferisce agli Sms la stessa ‘trasparenza’ degli altri canali di comunicazione.

Molte farmacie offrono svariati servizi relativi alla salute e consigli al pubblico. Ma i pazienti che non si presentano quando concordato tramite appuntamento o abbandonano i servizi di assistenza senza preavviso possono far sprecare al personale parecchio tempo, che potrebbe essere impiegato in altre attività.  Il marketing via Sms potrebbe costituire una parte semplice e integrante dei programmi per mantenere i clienti informati, coinvolti e supportati e per aiutare il personale a migliorare la pianificazione e la gestione dei servizi.

2. E-mail

L’e-mail è l’app per dispositivi mobili più popolare presso gli utenti di smartphone: oltre il 50% delle e-mail viene aperto su un dispositivo mobile. Quindi è fondamentale assicurarsi che le e-mail possano essere facilmente lette su device di dimensioni differenti rispetto a un computer. Un’e-mail tempestiva e ottimizzata per dispositivi mobili può sempre catturare l’attenzione del cliente, favorendo le vendite o migliorando il riconoscimento del marchio.

3. Web

Oggi la maggior parte dei pazienti utilizza dispositivi digitali – laptop, smartphone o tablet – per effettuare ricerche nei siti delle farmacie, quindi è importante avere uno spazio Web che riconosca da quale dispositivo si sta navigando e che sappia adattarsi automaticamente. Se le funzionalità del vostro sito web non sono attive su alcuni dispositivi, i pazienti non sono in grado di ottenere il massimo, il che può influire sulla decisione di visitare la vostra farmacia o utilizzare i servizi che offrite.

Un altro aspetto di un sito web ottimizzato per i dispositivi mobili è la reattività del layout. Quando i pazienti navigano in Internet usando il telefono o il tablet, il vostro sito Web viene visualizzato correttamente? Se i pazienti sono costretti a ingrandire, restringere o non sono in grado di visualizzare l’intera pagina, potrebbero avere una perdita di interesse. La maggior parte dei costruttori di siti Web offre numerosi modelli di risposta mobile tra cui scegliere, quindi assicuratevi di ricontrollare la progettazione del vostro sito e apportare le modifiche necessarie.

4. App di fedelizzazione

Una volta che avete inviato gli SMS e avete avviato l’e-mail marketing, e supponendo che abbiate già ottimizzato il vostro sito web, potreste prendere in considerazione un’app di fidelizzazione per approfondire l’impegno del cliente e introdurre notifiche push e messaggi in-app. L’app può fungere da catalogo per i prodotti e i servizi disponibili presso la farmacia, rendendoli facilmente disponibili ai consumatori con semplici opzioni di acquisto.

Una delle cose più utili che un’app mobile porterà nella vostra farmacia sono i big data. Potrete così scoprire chi sono i vostri clienti, quando e perché fanno acquisti, e cosa guardano spesso. Ciò vi aiuterà a costruire una strategia più efficace e più mirata. Seguire le tendenze e identificare dei modelli può aiutarvi a capire meglio i vostri clienti. Questa strategia dipende molto dal vostro budget. Lo sviluppo delle app può richiedere investimenti di rilievo e quindi, più che alla piccola farmacia indipendente, questa opzione risulta particolarmente adatta a catene di farmacie grazie alle economie di scala che possono mettere in atto.

Un appunto lo meritano le App ‘Shop Floor’: esse consentono al personale delle farmacie di interagire con i consumatori in modo digitale mentre sono in negozio. Possono essere utilizzate per controllare lo stock o per completare un ordine anche se l’articolo è esaurito.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here