Contraffazione di un cosmetico

0

cosmesi Per cosmetico contraffatto si può fare riferimento alla definizione data a livello comunitario: “Per merce contraffatta si intende il prodotto, incluso l’imballaggio, su cui sia stato apposto senza autorizzazione un marchio commerciale identico ad uno validamente registrato per lo stesso tipo di prodotto o, comunque, un marchio che non ne possa essere distinto nei suoi aspetti essenziali (definizione Regolamento Europeo n. 1383/2003 del 22 luglio 2003).
Il fenomeno della contraffazione nel settore specifico dei cosmetici risulta essere sempre più in espansione.
La stima dell’International Chambre of Commerce indica che «la contraffazione rappresenta il 5-7 per cento del commercio mondiale, un affare da 600 miliardi di dollari l’anno».
L’ultimo rapporto dell’Unodc (l’agenzia dell’Onu che si occupa di criminalità organizzata nel mondo) spiega che ogni anno in Europa vengono scoperti circa 200 milioni di articoli contraffatti. La porzione cosmetici vale il 4 per cento del totale. Significa 8 milioni di pezzi. La collaborazione e il coordinamento tra le strutture in campo, nel rispetto dei diversi ruoli e competenze, nell’ottica di una cultura della cooperazione, della condivisione delle conoscenze e delle prassi operative può aiutare a contrastare questo mercato.

Benedetta Suardi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here