Istituito corso di laurea in Farmacia all’università Cattolica di Roma

0

Dall’anno accademico 2018/2019 il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia andrà ad arricchire l’offerta formativa dell’Università Cattolica della sede di Roma. Tre sono i profili caratterizzanti il nuovo piano di studi: management e marketing, dispositivi medico-diagnostici e percorsi assistenziali e del benessere.

Il test di ammissione

I posti disponibili al primo anno di corso sono 100 cui si accede mediante concorso. Le domande di partecipazione devono essere presentate entro il 31 agosto 2018 attraverso la procedura di iscrizione online mediante il sito istituzionale dell’università.

L’esame di ammissione consiste in una prova scritta di cento domande a risposta multipla sui seguenti argomenti: ragionamento logico e logico-matematico; cultura scientifica (chimica, biologia, fisica); cultura generale; conoscenza della lingua inglese; cultura religiosa. Essa si svolgerà in unica data l’11 settembre 2018 presso la sede di Roma dell’ateneo (L. go F. Vito, 1).

Il piano degli studi

L’offerta formativa, che prevede un core curriculum di insegnamenti riconosciuti ai fini dell’accreditamento EU, che si articola negli insegnamenti di base della fisica, della chimica e della biologia, non trascura i settori più innovativi biotecnologici, farmacologici, chimici e tecnici applicati alla farmaceutica. Tale corso nasce nella facoltà di Medicina e Chirurgia e offre l’approfondimento dei nuovi farmaci e dei dispositivi medici e diagnostici, valutabili all’interno della pratica clinica. Fondamentale anche la possibilità di interazione con le professionalità mediche e sanitarie che operano presso la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, in cui la farmacia ospedaliera si pone come valore aggiunto di questo percorso formativo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here