Prodotti con melatonina più di 1 mg disponibili fino a fine 2013

0

Gli integratori contenenti oltre 1 mg di melatonina potranno restare in commercio fino al 31 dicembre 2013, anziché al 30 settembre come inizialmente previsto nella Circolare del ministero della Salute del 24 giugno 2013. Sarà in tal modo possibile lo smaltimento delle produzioni realizzate alla data di emissione della Circolare.
“La proroga dei termini di commercializzazione, concessa in extremis venerdì 27 settembre dal ministero della Salute, rappresenta un importante risultato di FederSalus”, comunica in una nota l’associazione  delle aziende produttrici di integratori alimentari, “che ha sostenuto con forza e determinazione nel corso dell’estate la propria posizione a tutela, esposte al rischio di dover distruggere centinaia di migliaia di confezioni regolarmente prodotte alla data di emissione della Circolare, con perdite quantificate in diversi milioni di euro”.
Gli integratori a base di melatonina rappresentano un segmento significativo del mercato italiano degli integratori alimentari che coinvolge oltre 40 aziende nazionali, 3 milioni di confezioni vendute annualmente nei canali farmacia, parafarmacia e grande distribuzione.
“La riduzione a 1 mg del dosaggio giornaliero di melatonina negli integratori era stata richiesta per un adeguamento formale al quadro regolatorio europeo”, precisa FederSalus, “ma il consumo di quantità superiori di melatonina non comporta alcun rischio per il consumatore, come certificato anche da Efsa, l’Authority europea per la sicurezza alimentare”.
“Questa proroga riduce certamente il danno economico legato alla necessità di ritirare dal mercato centinaia di migliaia di confezioni regolarmente prodotte alla data di emissione della Circolare del 24 giugno e riformulare e produrre in conformità alle nuove disposizioni in tempi eccessivamente ridotti”, commenta Marco Fiorani, presidente FederSalus.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here