Atelier di maquillage correttivo presso la Clinica dermatologica di Modena

0

L’atelier di maquillage correttivo è un servizio gratuito volto ad aiutare, attraverso le tecniche di trucco correttivo, persone con inestetismi cutanei di diversa entità. Grazie alla professoressa Cristina Magnoni e alla dottoressa Elena Rossi, con il supporto di La Roche-Posay, da settembre è attivo all’interno della clinica dermatologica di Modena l’atelier di maquillage correttivo con l’obiettivo di offrire un sevizio a tutti i pazienti dermatologici che vogliono correggere l’aspetto estetico con patologie come vitiligine, acne, dermatite atopica e altre. Questo nuovo atelier, situato all’interno dell’Azienda ospedaliera in via del Pozzo 71, si aggiunge a quello già presente a Milano nella Clinica dermatologica di via Pace 9.

make up trucco

L’aspetto psicologico riveste, in questo servizio, la stessa importanza di quello estetico, imparando in pochi gesti a “mascherare” problematiche cutanee più o meno visibili, i partecipanti alle sedute dell’atelier riescono a migliorare la qualità della loro vita relazionale e la propria autostima.

Come ci spiega Valerio Gargiulo, direttore di marca La Roche-Posay: “L’impegno che la marca dedica a questo progetto, realizzato a livello internazionale, nasce dai suoi risvolti sociali: riuscire a dare un aiuto alle persone affette da inestetismi cutanei. La Roche-Posay, marca partner di più di 25.000 dermatologi nel mondo, crede profondamente in questo servizio e nella sua grande utilità e per questo siamo molto felici che si affianchi, al già presente atelier di Milano, una nuova struttura. Il nostro impegno si concretizza nel fornire all’atelier i nostri prodotti di trattamento viso e maquillage, che grazie alla loro tollerabilità, legata all’attenta selezione degli ingredienti, alle formule minimaliste e ai test clinici su vasta scala, unitamente all’elevata performance, possono essere utilizzati anche sulla pelle più sensibile”.

L’attività si esplica in due sedute: la prima in cui il paziente impara i trucchi del maquillage correttivo, la seconda (a distanza di un paio di settimane) in cui il paziente è invitato ad auto-truccarsi per dimostrare di aver appreso e di essere in grado di utilizzare le tecniche suggeritegli. Le persone sono comunque libere di ritornare all’atelier anche per eventuali ulteriori sedute.

Riferimenti per l’accesso all’atelier di Modena: tel. martedì e giovedì dalle 9:00 alle 12:00 al numero 059.4225494.

 

Potrebbe interessarti anche:

Bella in chemioterapia, si può! I consigli di Diego Dalla Palma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here