Il prednisone non migliora il dolore della sciatica

0

Uno studio evidenzia come il cortisone non migliori il dolore associato a sciatica. Affrontare farmacologicamente il dolore prodotto dalla sciatica non è facile, in questo senso è piuttosto dibattuto il ruolo e l’efficacia dei corticosteroidi sia somministrati per via orale sia per via sistemica.

mal di schiena

Uno studio pubblicato sulla rivista Journal of the American Medical Association ha evidenziato come la somministrazione orale di prednisone in caso di sciatica determina un miglioramento nella sintomatologia dolorosa simile a quello prodotto dal placebo a fronte di un modesto miglioramento a livello funzionale. Gli autori dello studio sono arrivati a tali conclusioni dopo aver reclutato 269 pazienti che hanno sofferto di sciatica fra il 2008 e il 2013: in maniera del tutto casuale, questi pazienti hanno fatto un ciclo di terapia di 15 giorni con prednisone per os o con placebo.

I pazienti, indipendentemente dal tipo di terapia che hanno assunto sono stati seguiti per circa un anno: per tutti, dopo risonanza magnetica è stata confermata la presenza di un’ernia del disco. I pazienti che hanno assunto prednisone hanno cominciato assumendone 20 mg 3 volte al dì per 5 giorni, quindi hanno ridotto a 20 mg due volte al giorno sempre per 5 giorni e infine hanno assunto sempre 20 mg, ma una volta al giorno per gli ultimi 5 giorni di terapia. In totale i pazienti hanno assunto in 15 giorni 600 mg di prednisone.

I pazienti hanno riferito dopo l’assunzione di cortisone, un lieve miglioramento funzionale, ma nessuna sostanziale variazione nel dolore avvertito. I pazienti subito dopo la terapia con prednisone hanno riferito diversi effetti collaterali tipici di questa classe di farmaci, ma a un anno di distanza dall’inizio della terapia, gli effetti collaterali riferiti sono stati simili sia nel gruppo placebo sia in quello farmaco. Dopo un anno dal trattamento la probabilità che i pazienti dovessero subire un intervento chirurgico è stata praticamente la stessa sia che avessero fatto la terapia con prednisone sia con placebo.

Goldberg H. et al. Oral Steroids for Acute Radiculopathy Due to a Herniated Lumbar Disk. A Randomized Clinical Trial. JAMA. May 19, 2015, Vol 313, No. 19

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here