LloydsFarmacia: farmaci a domicilio per gli “over 65”

0

Dal 15 giugno fino al 31 agosto 2020, il servizio di consegna gratuita a domicilio si rinnova ed è disponibile presso 169 LloydsFarmacia a livello nazionale

 
LloydsFarmacia annuncia la riconferma del servizio gratuito di consegna a domicilio di farmaci e parafarmaci a sostegno della fascia di popolazione più fragile degli ‘over 65’ nei mesi più caldi dell’anno, con inizio il 15 giugno e termine il 31 agosto 2020.

Il servizio interesserà in particolare le città di Bologna, Carpi (MO), Cremona, Forlì, Genova, Milano, Modena, Padova, Parma, Prato, Reggio Emilia, Roma, Seregno (MB) e Verona, per un totale di 169 farmacie. Per prenotare farmaci e parafarmaci sarà sufficiente scaricare l’App Lloyds o contare la LloydsFarmacia preferita e riceverli comodamente a casa, a titolo completamente gratuito per gli ‘over 65’. Le modalità di accesso al servizio sono pensate per agevolarne e incentivarne il più possibile l’utilizzo. Il servizio, operato dal provider Pharmap, partner di LloydsFarmacia, offre ai cittadini la possibilità di ricevere, direttamente a casa, farmaci e parafarmaci. I vettori dedicati alla consegna a domicilio sono tenuti a rispettare il protocollo igienico sanitario di protezione, che prevede azioni e dispositivi dedicati. Oltre al servizio di consegna gratuita a domicilio, è attivo anche il servizio di “prenotazione&ritiro in Farmacia” che dà la possibilità di prenotare tramite App LloydsFarmacia e di ritirare poi in farmacia. Sarà possibile utilizzare questo servizio gratuito in 206 LloydsFarmacia.

«Anche in prossimità di un’estate per forza di cose così particolare, desideriamo rinnovare e confermare, giorno per giorno, il nostro grazie, il nostro impegno e la nostra vicinanza a tutta la cittadinanza e al sistema-Paese. Si tratta di un’Italia che affronta una sfida inedita e cruciale nel ‘prendersi cura di sé’. Un’Italia in cui vediamo la speranza e la forza per affrontare insieme il presente e guardare più che mai al futuro.» È il commento di Domenico Laporta, Amministratore Delegato LloydsFarmacia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here