Lombardia: al via i tamponi molecolari in farmacia

0

La Lombardia è la prima regione italiana a sdoganare il tampone molecolare in farmacia, grazie a un accordo siglato tra Federfarma Lombardia e FederLab, associazione di rappresentanza dei laboratori di analisi

Dopo i test antigenici rapidi e i vaccini anti-Covid, la farmacia aggiunge un altro tassello in materia di screening Covid-19, con l’inclusione nei servizi offerti anche dei tamponi molecolari. Questi ultimi in Lombardia potranno, infatti, essere effettuati direttamente all’interno del presidio grazie a un accordo siglato tra Federfarma Lombardia e Federlab, associazione di rappresentanza dei laboratori di analisi.

I termini dell’accordo

Il protocollo siglato prevede che l’associazione dei laboratoristi garantisca alle farmacie di Federfarma Lombardia la disponibilità della propria rete di strutture di Sorveglianza integrata Covid (Sic), fornendo inoltre tutto il materiale necessario all’esecuzione dei prelievi. Il materiale verrà quindi ritirato da FederLab direttamente in farmacia ed esaminato nei laboratori dell’associazione.

«Questo accordo – ha sottolineato Annarosa Racca, presidente di Federfarma Lombardia – ci permetterà di offrire una gamma di prestazioni diagnostiche sempre più ampia. Ancora una volta siamo al fianco dei cittadini, per rispondere alle loro diverse esigenze di salute. Mettendo a fattore comune la facile accessibilità delle farmacie territoriali e la capacità analitica di una grande rete di laboratori, potremo garantire un servizio professionale, rapido ed efficiente, nell’interesse dei nostri pazienti».

«Questa partnership – ha aggiunto Gennaro Lamberti, presidente di FederLab Italia – grazie alla capillare diffusione delle farmacie sul territorio e al lavoro di laboratori altamente specializzati, consente di mettere in campo un’azione di sorveglianza epidemiologica ancora più accurata ed estesa, che rappresenta solo il primo assaggio delle implementazioni che riguarderanno nuove e ulteriori prestazioni da proporre nel prossimo futuro».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here