New Perspective, mostra d’arte per sensibilizzare e informare sul mieloma

0

Ventitré artisti italiani hanno creato e donato una propria opera per realizzare questa originale iniziativa di sensibilizzazione e prevenzione sul mieloma: una mostra-evento ospitata al palazzo della Triennale di Milano. Il biglietto d’ingresso di 5 euro e la vendita del catalogo serviranno a sostenere l’Associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma (Ail).

In programma dal 26 gennaio al 18 febbraio a Milano la mostra d'arte New Perspective per sostenere l'attività dell'Ail e l'informazione sul mieloma

Il perché di un simile progetto è ben spiegato da Rita Cataldo, amministratore delegato di Takeda Italia, azienda molto attiva nella ricerca e sponsor della mostra. Arte e medicina presentano vari elementi di raccordo. “Entrambi gli ambiti traggono alimento dalla ricerca, dallo studio di tecniche rivoluzionarie, dal superamento di ostacoli, dall’originalità dell’invenzione”, racconta Cataldo. Il rifiuto del convenzionale e l’esplorazione del legame tra l’opera (il farmaco) e il fruitore (il paziente) hanno portato la ricerca nel campo del mieloma a risultati importanti.

In particolare “negli ultimi dieci anni non c’è stata nessuna patologia ematologica e oncologica in cui sia stato registrato uno sviluppo così rilevante di nuovi farmaci come nel mieloma multiplo”, spiega Paolo Corradini, direttore dipartimento Ematologia e Onco-ematologia Pediatrica Fondazione Irccs Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, presidente Società italiana ematologia (Sie) e coordinatore di Rete ematologica lombarda (Rel).

“Negli anni ottanta i pazienti alla diagnosi avevano di fronte a sé una sopravvivenza media di circa 36 mesi. Oggi l’aspettativa di vita va verso i 7 anni e oltre. È più che raddoppiata. E la malattia può essere controllata bene per un tempo molto lungo”, aggiunge Corradini. Sono numeri che colpiscono, ai quali si è potuti arrivare grazie all’impegno congiunto di tante persone – professionisti e no – e di numerosi enti, pubblici e privati, che hanno lavorato con dedizione, costanza e serietà a un obiettivo comune.

Al termine del percorso espositivo della mostra una ‘stanza esperienziale’ è dedicata interamente al mieloma multiplo. Il visitatore può comprendere meglio la patologia e venire a conoscenza delle iniziative di Ail a sostegno dei malati e delle loro famiglie.

Il titolo New Perspective suggerisce che si può vivere la malattia da un’altra prospettiva, consapevoli dell’importanza e dell’entità dei progressi della ricerca scientifica per il miglioramento della qualità della vita. Ciò significa donare una nuova visione di quotidianità carica di fiducia anche a chi soffre di mieloma multiplo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here