Perché dovreste avere una farmacia a misura di bambino

2

Perchè è utile sapere come proporre una farmacia a misura di bambino? Perché far sentire a proprio agio i clienti più piccoli aiuta ad avere famiglie fidelizzate e a incrementare le vendite 

Quando si tratta della salute dei bambini, i farmacisti non solo possono aiutare ad alleviare alcune delle preoccupazioni dei genitori, ma possono anche garantire che la loro farmacia sia uno spazio adatto ai più piccoli. Non dimentichiamo, infatti, che i bambini possono influenzare in modo determinante gli acquisti dei loro genitori e le loro impressioni sulla vostra farmacia. Rendere la farmacia un luogo più adatto ai bambini può aiutare ad aumentare le vendite, migliorando nel contempo l’esperienza di salute per i vostri giovani pazienti e i loro genitori.

Scarica il dossier gratuito MARKETING PER L'IMPRESA FARMACIASe la vostra farmacia offre prodotti, marchi o servizi che piacciono ai bambini, sarà più semplice per i genitori pensare al benessere dei figli e diventerete un riferimento indispensabile dell’assistenza sanitaria di quella famiglia, i cui componenti, molto probabilmente, diventeranno pazienti fedeli. Non solo: essere riconosciuti come farmacia a misura di bambino vi consentirà di differenziarvi e promuovervi all’interno della comunità locale. Ecco alcuni suggerimenti per rendere la vostra farmacia più attraente per i più piccoli. farmacia a misura di bambino

1. Accogliete con un sorriso

È probabile che alcuni componenti del vostro team, in particolare i più giovani, non siano abituati ad avere a che fare con i bambini piccoli e, quindi, potrebbero non essere a loro agio con un cliente che porta i bambini in negozio. Suggeritegli perciò di fare un saluto cordiale a genitori e figli: è un gesto che apre molte strade e non richiede un grande sforzo. Sarebbe bene salutare i bambini con un grande sorriso, ma senza avvicinarsi troppo: normalmente i bambini rispondono a un sorriso, ma si allontanano timidamente o si spaventano se ci si avvicina troppo. Tenete poi una scatola con gadget e campioni omaggio da regalare ai più piccoli:  sono i clienti del futuro e quindi devono associare la farmacia a ricordi piacevoli. 

2. Offrite vitamine 

Proporre gratuitamente delle vitamine ai bambini può portare nuove famiglie nella vostra farmacia, mantenendo anche i bambini sani. Non deve però essere un omaggio fine a se stesso, quanto invece parte di una strategia volta a incoraggiare i genitori ad avviare un programma vitaminico strutturato, per aiutare i bambini, che sono i palati più esigenti, a prendere le vitamine e i minerali di cui hanno bisogno. I genitori apprezzeranno sicuramente i vostri sforzi per mantenere i loro bambini sani. Inoltre, quando verranno a prendere le vitamine, avrete la possibilità di parlare dei servizi che offrite e raccomandare prodotti supplementari, come per esempio le vitamine per gli adulti. Il risultato ultimo potrebbe essere un aumento delle vendite.

3. Organizzate eventi e spazi dedicati

Proponete eventi dedicati ai bambini e ai loro genitori:  se i bambini sono entusiasti dell’evento e si divertono, saranno loro i vostri sostenitori e incoraggeranno i genitori a partecipare. Inoltre, se la superficie della farmacia lo consente, valutate la possibilità di creare un’area dove i bambini possono giocare o disegnare mentre i genitori sono impegnati in altro modo nell’evento. Una volta che saranno al vostro evento, avrete l’opportunità di condividere informazioni sui prodotti e i servizi della vostra farmacia.

4. Rendete il banco cassa una zona per bambini

Posizionate prodotti adatti ai bambini, come piccoli giocattoli o caramelle, vicino alla cassa. Mentre i genitori depositano i loro articoli e si preparano a pagare, i figli esploreranno l’area e sceglieranno gli acquisti d’impulso dell’ultimo minuto. Non sottovalutate questi piccoli acquisti: sommati possono fare aumentare in modo significativo le vendite front-end della farmacia.

5. Articoli mirati

Oggetti come spazzolini da denti o cerotti che presentano personaggi dei cartoni animati o dei fumetti piacciono ai bambini. Tenete questi articoli nel vostro negozio e metteteli ben in evidenza sugli scaffali, meglio se a livello degli occhi dei bambini. Inoltre, provate a consigliare questi articoli come componenti aggiuntivi di altri acquisti front-end. Per esempio, se i genitori acquistano un tubetto di dentifricio, chiedete se magari non è il caso che si procurino un nuovo spazzolino da denti per il loro bambino. Suggerite al bambino di sceglierne uno che raffigura uno dei suoi personaggi preferiti. I bambini adoreranno il loro spazzolino da denti e i genitori apprezzeranno il fatto che voi abbiate semplificato una routine noiosa come quella della pulizia dei denti.

farmacia a misura di bambino

Scarica il dossier gratuito MARKETING PER L'IMPRESA FARMACIA

2 Commenti

  1. Articolo scritto nei primi anni 70. Presumibilmente. Quando il parafarmaco entrava in Farmacia insieme al marketing. I primi prodotti furono quelli per l’infanzia poichè c’era la voglia di avere figli e non c’era la GDO. Dare questi consigli oggi è ridicolo. Ferruccio De Felice

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here