Sito web di Amiot, un database di notizie sulle medicine complementari

0

Il sito web dell’Associazione Medica Italiana di Omotossicologia (AMIOT), che lo scorso febbraio è stato lanciato con una nuova interfaccia pensata per agevolare la ricerca delle informazioni, è diventato un importante database sulle news relative alle medicine complementari/non convenzionali.
Il sito è costantemente aggiornato, ed è accessibile gratuitamente senza registrazione. L’home page è disegnata in modo da consentire l’immediata individuazione dei principali argomenti d’interesse, agevolando la navigazione nelle pagine interne.

Sito AMIOT per le medicine complementari
Il sito di Amiot è aggiornato settimanalmente e accessibile gratuitamente senza registrazione

La sezione “News” è un archivio digitale di notizie divulgative sulle
medicine complementari, aggiornato settimanalmente, che raccoglie i principali articoli sul tema pubblicati dai media in lingua italiana, per permettere a chiunque lo voglia di conoscere e approfondire le buone prassi in tema di prevenzione, trattamento delle malattie e corretti stili di vita.

Nella sezione “Omotossicologia” è stata poi creata una piattaforma denominata “Perchefunziona.it” che mette a disposizione di medici e pazienti informazioni utili e risposte dettagliate per fare luce sui falsi miti sulla medicine complementari. Accedendo a questa piattaforma , ci si potrà inoltre avvalere dell’assistenza di “Sibilla”, una chat-bot che risponderà, direttamente sul sito di AMIOT, alle domande più frequenti degli utenti. L’applicazione analizzerà e interpreterà le domande che le verranno poste dagli utenti e, grazie a un motore semantico in grado di riconoscere le diverse sfumature linguistiche, suggerirà la risposta più corretta.

«Questo sito consente un semplice accesso a notizie di attualità comprensibili non solo da medici e farmacisti, ma anche dai cittadini interessati ad approfondire i fondamenti di un paradigma di salute basato innanzitutto sulla prevenzione delle malattie e sui corretti stili di vita», ha dichiarato Marco Del Prete, presidente di AMIOT.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here