Il buon funzionamento del sistema immunitario è fondamentale per il benessere del nostro organismo. Stress fisico e mentale, cambi di stagione, alimentazione non bilanciata e sedentarietà, possono impattare negativamente sulle difese immunitarie.

Per sostenere e fornire energia nel quotidiano, Named Group ha creato Vibracell, un integratore alimentare liquido adatto a qualsiasi fase della vita.

Dei suoi benefici e della sua composizione ne abbiamo parlato con Alessio Romitelli, Deputy Ceo di Named Group, Chiara Benvegnù, R&D, Regulatory & Quality Head Group di Named, Flavio Sacco, biologo PhD in Biodiversità ed Evoluzione co-fondatore e responsabile della produzione e della Ricerca e Sviluppo di Life Laboratorio Italiano Fermentati, e Andrea Castagnetti, biologo PhD, co-fondatore e General Manager di Wellmicro

Che cos’è Vibracell e quali sono le sue principali caratteristiche?

CB: Vibracell è un integratore alimentare in forma liquida ed è estremamente innovativo nel suo genere. Racchiude in un unico prodotto tutto il benessere del pool vitaminico di cui è ricco, estratti secchi vegetali con il loro fitocomplesso caratterizzato in principi attivi e un insieme di succhi da frutta e verdura che compongono  + del 60% della formula. Una delle principali caratteristiche del prodotto è che una parte di questi succhi deriva da verdure fermentate spontaneamente e di origine biologica

Per chi è maggiormente indicato?

CB: Vibracell è indicato per i bambini, gli adulti e gli anziani perché è formulato con ingredienti in grado di sostenere esigenze diverse. Per il bambino, per esempio, è un validissimo sostegno in caso di inappetenza o difficoltà nel mangiare varietà di frutta e verdura quotidianamente. Per l’adulto, invece, diventa un efficace supporto in caso di stanchezza fisica e mentale, poiché alcuni degli estratti hanno proprio una funziona tonica adattogena. Nell’anziano, infine, è molto valido in caso di astenia grazie alla presenza delle vitamine del gruppo B.

Che cos’è la fermentazione naturale degli alimenti e quali sono i principali benefici che questo processo apporta al nostro organismo?

FV: Per fermentazione naturale degli alimenti si intende una trasformazione a carico dei microrganismi dell’alimento stesso. Questi microrganismi sono in grado di trasformare i nutrienti e quindi la loro assimilazione, ma anche creare una combinazione di compostimetabolici a partire dal substrato, in questo caso delle verdure, su cui hanno lavorato. Fermentazione naturale, conosciuta anche come fermentazione spontanea, significa fondamentalmente che noi non usiamo un microrganismo selezionato, ma sfruttiamo i microrganismi che sono naturalmente già presenti sulla verdura stessa e nell’ambiente. Guidiamo e controlliamo un processo naturale e traiamo vantaggio da quelli che sono i processi metabolici di questi microrganismi presenti nell’ambiente, arricchendo di conseguenza quelli che sono i nostri processi con quelli ambientali.

Com’è presente la fermentazione naturale in Vibracell e qual è il suo valore aggiunto?

FV: Trasformiamo le verdure di modo che abbiano un valore aggiunto, che si arricchiscano, cioè, di tutti quei metaboliti fondamentali e di estremo beneficio per la nostra salute.  Tutto ciò è il risultato di un processo di trasformazione a carico dei microrganismi all’esterno del corpo umano che ci permette di avere una serie di composti in più rispetto alla stessa verdura non fermentata, fra cui acidi grassi a catena corta, acido lattico e cosi via.

Si può affermare che la fermentazione naturale riproduca quanto avviene in positivo nel microbiota intestinale ci spiega come?

AC: Oggi si parla tanto di microbiota intestinale perché grazie all’uso di nuove tecnologie abbiamo capito quanto l’ecosistema microbico che abbiamo nell’intestino sia un efficiente bio-reattore che produce, anche attraverso processi di fermentazione, una grande quantità e varietà di sostanze essenziali al corretto funzionamento del nostro organismo. Quello che facciamo è replicare all’esterno del corpo, in modo semplificato ma controllato e naturale, queste fermentazioni per ottenere i metaboliti microbici che apportano davvero beneficio alla nostra salute. Contribuiamo di fatto al corretto funzionamento del grande bio-reattore, ovvero il microbiota intestinale. 

È la biodiversità degli alimenti fermentati naturalmente ad aggiungere salute al nostro microbiota?

AC: Certamente. A tal proposito ci sono numerose evidenze in letteratura che dimostrano come gli alimenti fermentati abbiano un effetto estremamente benefico sul microbiota intestinale. Nell’alimento fermentato, infatti, vi sono sia i metaboliti microbici, ossia molecole, che agiscono direttamente sul nostro organismo sia i microrganismi veri e propri che fungono da probiotici arricchendo l’ecosistema residente nel nostro intestino. 

 

Alessio Romitelli, Deputy Ceo di Named Group

Come si sta evolvendo il mercato dei nutraceutici e come si caratterizza Named Group in questo ambito?

AR:La nutraceutica è un importante driver di innovazione nelle varie aree che riguardano il benessere. In Italia nel 2024 si prevede una crescita del mercato degli integratori alimentari intorno al 10%, con i probiotici e le vitamine che rimangono i prodotti più venduti. Gli italiani sono sempre più alla ricerca di prodotti innovativi, naturali e sostenibili per il loro benessere e Named Group, grazie al patrimonio di competenze scientifiche e manageriali delle aziende che lo compongono, si caratterizza per l’offerta di soluzioni precise, uniche e personalizzate mediante un ampio assortimento di prodotti sicuri per tutte le fasce d’età e le esigenze di salute.

Il fatto che Named Group sia costituito da una galassia di aziende rappresenta un vantaggio competitivo?

AR: Certo, il nostro patrimonio di competenze – insieme agli investimenti in ricerca e innovazione – si traducono in vantaggio competitivo in un contesto in cui la capacità chiave è quella di intercettare con anticipo i trend di salute. Siamo il risultato della comunione del know-how proveniente dalle diverse aziende che compongono il Gruppo e quindi dei circa 600 professionisti che quotidianamente mettono al servizio la loro conoscenza, la loro capacità ma soprattutto la loro passione per offrire le soluzioni migliori sul mercato. Al centro della nostra attenzione c’è la salute della persona nella sua totalità, per accompagnarla lungo tutto il percorso della sua vita. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here