Suggerimenti per un content marketing efficace

0
961

Proponendo contenuti creati ad hoc, usando newsletter, sito Web o pagine social, è possibile attrarre un pubblico più ampio, aumentando le opportunità di engagement e conversione. Ecco le indicazioni per un content marketing efficace

Se il vostro obiettivo è aumentare il numero di clienti ma i tentativi messi in atto sinora non hanno dato i risultati sperati, provate con il content marketing. Questa tecnica può essere definita come un approccio di marketing strategico incentrato sulla creazione e distribuzione di contenuti rilevanti e di valore per attrarre e coinvolgere un pubblico ben definito e circoscritto e guidarel’utente a compiere azioni volte al raggiungimento di un obiettivo. Per un content marketing efficace è necessario che si coordinino alcune attività:

  • definire chiare strategie
  • adottare adeguate tecniche per la redazione di contenuti
  • avere una chiara ed efficiente gestione degli strumenti digitali che si intende usare per distribuire i contenuti.

Il content marketing è  una delle fondamenta su cui edificare una proficua strategia integrata di digital marketing.

Definire l’audience

Il content marketing si regge sulla creazione di contenuti di valore, indirizzata a un’audience ben definita. Mirare a un target specifico è particolarmente strategico per le farmacie che, in tal modo, riescono a spingere il paziente a compiere un’azione o a sensibilizzarlo rispetto a una particolare tematica. Di fatto, selezionando con estrema precisione il proprio pubblico, le farmacie possono comunicare con gli utenti attraverso contenuti ad hoc costruiti in base alle loro esigenze e ai loro interessi, aumentando così le possibilità di engagement e di conversione. Attraverso il content marketing i farmacisti hanno quindi l’opportunità di svolgere un ruolo fondamentale nel supportare le esigenze di assistenza sanitaria dei pazienti nella comunità e anche di creare un rapporto di fiducia in virtù della qualità delle informazioni fornite rispetto un determinato prodotto o servizio.

Scegliere e produrre i contenuti

Il content marketing non deve per forza essere complesso, costoso o richiedere di investire molto tempo. Per cominciare, può essere utile concentrarsi sul soddisfare un noto bisogno di informazioni o capire quale problema il contenuto che offriamo può aiutare a risolvere. Un punto di partenza ideale è definire meglio i bisogni di salute dei pazienti per capire dove esiste l’opportunità di fornire supporto per soddisfare tale esigenza. Il content marketing può anche funzionare in modo simile alla vetrina della farmacia, che riflette la stagionalità: ad esempio, i temi inerenti raffreddore e influenza sono trattati più di frequente in inverno, si potrebbe cogliere questa opportunità per rendere disponibili contenuti che informino pazienti e lettori su come rimanere in salute con l’appropinquarsi della stagione più fredda. Non solo. Si potrebbe anche comunicare quali alimenti sono ricchi di minerali e vitamine e condividere consigli sullo stile di vita per aiutare i lettori e i pazienti a migliorare il loro stato fisico. Per capire quali contenuti possono stimolare il maggior coinvolgimento negli utenti, dovreste porvi queste domande: ho aumentato la consapevolezza della malattia all’interno della mia comunità? Ho offerto più valore ai miei pazienti con servizi di screening aggiuntivi? Ho aumentato il traffico verso il mio sito web per portare i miei contenuti sanitari a più pazienti, online o su piattaforme social?

Nella produzione dei contenuti, tenete presenti queste regole:

  • Scrivete usando un linguaggio chiaro, accessibile a tutti. Parole elaborate e un gergo di settore potrebbero essere utili a voi ma non ai vostri pazienti. Se potete dire qualcosa in meno parole, fatelo. Non a tutti piace leggere.
  • Mantenete gli articoli coerenti e create una breve guida relativa allo stile da usare nella realizzazione di contenuti, utile per chiunque produca dei contenuti, voi compresi.

Diffondere i contenuti

Una volta che avete creato contenuti di valore, che cosa ne potete fare? Esistono numerosi modi per evidenziare i vostri contenuti e farli notare. Concentriamoci sui canali più popolari, che hanno maggiori probabilità di raggiungere il vostro pubblico.

  • Il vostro sito web deve essere il vostro hub di contenuti; oltre a proporre informazioni generali e tutte le ultime novità, predisponete anche una sezione del sito in cui potete pubblicare un vostro contenuto incentrato sul paziente. Pensate a come i vostri contenuti saranno strutturati e accessibili. Pensate anche alla possibilità di espanderli oltre il testo, con immagini e video.
  • Includete i vostri contenuti nella vostra newsletter, proponendo anche notizie ed eventi in-store. Per soddisfare le esigenze dei clienti che preferiscono contenuti non digitali, una semplice newsletter stampata può offrire una semplice ma efficace alternativa.
  • Inserite i link ai vostri articoli sulle vostre pagine di social media. Per la massima efficacia, utilizzate un testo conciso e pertinente: fate una domanda ai vostri clienti o pazienti e fategli sapere che troveranno la risposta se seguiranno il link che indicate. Incoraggiare l’attività e il coinvolgimento e fornire contenuti accurati e ben scritti aiuta a supportare i pazienti e i lettori.
  • Chiedete ai vostri pazienti se c’è qualche contenuto che vorrebbero che voi creaste.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here