Come nasce un progetto di automazione Gollmann

0

Gli step per installare l’automazione in farmacia a cura di Gollmann Italia

Gli aspetti da valutare nella realizzazione di un progetto di automazione sono molteplici, per tale motivo è fondamentale essere accompagnati da personale qualificato durante tutte le fasi principali, partendo in primis dalla consulenza dell’area manager fino ad arrivare agli step di progettazione, installazione e collaudo finale.

Un progetto di automazione Gollmann nasce seguendo una serie di step consolidati: un vero e proprio protocollo che garantisce al cliente una consapevolezza dell’acquisto e una trasparenza totale durante tutte le fasi principali.

Raccolta delle informazioni

Viene effettuata dall’area manager di riferimento che sottoporrà al cliente una serie di quesiti utili a valutare vari aspetti cruciali tra cui:

  • l’analisi dei locali;
  • l’estrazione ed elaborazione delle informazioni di movimentazione del
    magazzino (fondamentali per garantire la capacità minima di contenimento
    della macchina);
  • l’analisi quantitativa delle postazioni di lavoro al banco e nell’area retail
    (utili a definire l’eventuale necessità di una tecnica di trasporto esterna);
  • il numero dei collaboratori;
  • le esigenze del cliente (estetiche/funzionali).

Queste informazioni dettagliate saranno gli elementi primari che ci permetteranno di realizzare un progetto preliminare di automazione.

Progetto preliminare

Le informazioni raccolte verranno trasferite al reparto di progettazione che sarà
in grado di elaborare una o più soluzioni.
Contestualmente, in questa fase, verrà elaborata una rappresentazione grafica del progetto, successivamente esposta e commentata dall’area manager di riferimento.
Ciò consentirà al cliente di percepire l’estrema flessibilità della soluzione Gollmann e l’elevata capacità di contenimento dell’impianto.

Accettazione del progetto

L’accettazione di un progetto da parte di un cliente è sempre per noi motivo di orgoglio perché ci conferma la corretta modalità di individuazione delle esigenze e la completa risoluzione delle problematiche.

Predisposizione dei locali

Una volta accettato il progetto, il cliente viene seguito dal nostro staff in tutte le fasi che precedono l’installazione dell’impianto al fine di poter avere tutti gli elementi necessari per la predisposizione del locale all’inserimento dell’automazione. Il cliente potrà disporre di un collegamento diretto con il nostro reparto di progettazione che, in autonomia o interfacciandosi direttamente con la produzione, fornirà tutte indicazioni.

Installazione e collaudo

L’impianto, una volta installato e successivamente collaudato dal nostro personale, verrà consegnato al cliente e sarà oggetto di un attento monitoraggio e di fine-tuning iniziale per affinarne e stabilizzarne la sua funzionalità.

Assistenza post-vendita

Successivamente al collaudo, l’impianto diventa effettivamente operativo e la farmacia potrà sin da subito beneficiare di tutti i vantaggi offerti dall’automazione. Da qui in avanti un’assistenza, disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e un sistematico piano di manutenzione programmata, potranno garantire un funzionamento costante ed affidabile nel tempo.

 

Flessibilità, sinonimo di Gollmann

Questa caratteristica unica dei magazzini GO.compact, permette di realizzare soluzioni cucite su misura in base alle specifiche esigenze del cliente. Installare in farmacia un magazzino automatico è un passo importante che andrà a semplificare e a migliorare l’attuale metodo di lavoro. Crediamo che un cliente meriti di essere guidato verso un acquisto consapevole diventando parte attiva di questa importante trasformazione.

Scopri di più su www.gollmannitalia.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here