Elettrostimolazione contro i dolori mestruali

0
88

Dopo il grande successo negli Usa, arriva anche in Italia Livia, il dispositivo medico che combatte i dolori mestruali grazie alla tecnica di elettrostimolazione. Offre un approccio non farmacologico la cui efficacia è stata dimostrata da studi clinici nell’80% delle donne che ogni mese soffrono di dismenorrea, anche in modo intenso e invalidante. Le statistiche indicano che 9 donne su 10 soffrono di crampi durante il ciclo, mentre 1 su 10 soffre di endometriosi, patologia ginecologica all’origine di forti dolori pelvici, addominali o lombari. Livia potrà essere la soluzione per molte di loro.

Il dispositivo è piccolo e semplice da utilizzare, si fissa sotto ai vestiti, è regolabile per intensità in base al livello di dolore. L’unità invia degli impulsi elettrici leggeri la cui frequenza è stata appositamente studiata per questo preciso dolore, grazie a 2 elettrodi posizionati sui nervi periferici. Questi impulsi continui e dolci permettono di mantenere i nervi occupati, bloccando i segnali di dolore inviati al cervello. Il dolore, quindi, non viene più percepito nella zona reattiva e la donna avverte una sensazione di sollievo. Le scariche a bassa frequenza dell’elettroterapia contribuiscono anche ad attivare la naturale risposta di controllo del dolore, con il rilascio delle endorfine beta che alleviano la sofferenza percepita. Inoltre, Livia può essere utilizzato per tutto il tempo necessario in fase premestruale e mestruale, senza creare rischio di dipendenza né effetti collaterali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here