Farmacia online, guida all’acquisto sicuro in Rete

0

Da quando è stato legalizzato l’acquisto di farmaci sul Web, a partire dal 1° luglio 2015 secondo la direttiva 2011/62/UE, il ruolo della farmacia online si è sempre più evoluto verso la consulenza.

 

Farmacia Madonna della Neve di Bagnolo Piemonte (CN)

L’utente, infatti, cerca anche consigli specializzati su sintomi e rimedi, come farebbe davanti a un vero farmacista in carne e ossa. E non solo: cerca innanzitutto trasparenza, ossia la sicurezza di comprare prodotti di qualità senza alcun tipo di rischio in fase di pagamento e spedizione.

Quali farmaci è possibile acquistare online?

Come stabilisce il decreto legge, sono ovviamente esclusi quelli che prevedono l’obbligo di ricetta medica. I medicinali senza obbligo di ricetta – riconoscibili grazie all’evidente dicitura riportata sulla confezione e all’interno delle schede tecniche – si dividono in due famiglie:

  • Gli OTC (dall’inglese Over The Counter, cioè “sopra il bancone”) sono quei farmaci da banco di automedicazione che possono essere esposti direttamente sul bancone – in questo caso virtuale – della farmacia online, così come di quella fisica.
  • I SOP, letteralmente “senza obbligo di prescrizione”, sono anch’essi esenti dall’obbligo di ricetta ma, contrariamente ai precedenti, non possono essere esposti e pubblicizzati.

Tutti gli altri medicinali con obbligo di ricetta – basti pensare agli antibiotici, ai corticosteroidi, agli oppiacei o agli antidolorifici forti – non possono tassativamente essere venduti online.

Quali sono i farmaci che gli utenti cercano di più online

Statisticamente, secondo una recente indagine dell’Università La Sapienza, ben 1 italiano su 4 compra nelle farmacie online. Tra i rimedi più ricercati e acquistati, sul podio troviamo i medicinali per combattere raffreddori e influenza, gli integratori dietetici per la perdita di peso e i prodotti per smettere di fumare. A questi si aggiungono i farmaci omeopatici a base di erbe, apprezzati da chi predilige un approccio più naturale.

Come si può capire se una farmacia online è sicura?

Un utente ben informato deve prestare attenzione e non fidarsi di oscuri portali, magari stranieri, che promettono di spedire qualsiasi tipologia di prodotto in tutto il mondo. È bene scegliere la propria farmacia online controllando prima la presenza in homepage del marchio di sicurezza europeo, che riporta direttamente al sito del Ministero della Salute, dove vengono elencate tutte le farmacie digitali certificate. Oltre a questo fondamentale sigillo di garanzia, bisogna notare come le realtà serie hanno una comunicazione trasparente:

  • una farmacia online sicura ha sempre attivi diversi canali di interfaccia con i propri clienti, dalla live chat sul sito ai profili ufficiali sui social network;
  • i contatti diretti per l’assistenza clienti, le politiche di reclamo e reso, i costi e le modalità di spedizione sono sempre in evidenza, facilmente ritracciabili all’interno del sito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here