Federfarma Genova apre una raccolta fondi per le farmacie alluvionate

0
“Per tutte resta comunque il problema dei danni”, prosegue Castello, “la cui entità è ben superiore al massimale garantito dall’assicurazione stipulata da Federfarma”. Per tale motivo, il sindacato genovese ha già aperto una sottoscrizione alla quale sono invitati a partecipare tutti i titolari (basta un bonifico sul conto corrente di Federfarma provinciale con Iban IT 18 L0100 50140 00000 00016 380, la donazione dovrà riportare in causale Emergenza alluvione 10 ottobre 2014), ma si stanno anche facendo esplorazioni con la Camera di commercio e le associazioni delle piccole imprese per verificare l’accessibilità a eventuali fondi di solidarietà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here