Informare per prevenire la cronicità: riparte il Tour della Salute

0

La seconda edizione del Tour della Salute, al via dal 4 maggio, vedrà protagonisti anche gli esponenti di Federfarma, che focalizzeranno l’attenzione sul tema dell’aderenza alla terapia

Il Tour della Salute, giunto alla seconda edizione, parte per un nuovo viaggio itinerante il 4 maggio, proponendo anche il format Crescendo in Salute. Il doppio evento, che durerà fino al 27 ottobre, toccherà le piazze di 14 regioni italiane, con l’obiettivo di sensibilizzare sia la popolazione adulta sia le famiglie più in generale sull’importanza di uno stile di vita sano ed equilibrato, per prevenire le malattie croniche. Ogni tappa ospiterà l’iniziativa per un intero week-end, con il Tour della Salute che avrà luogo il sabato e sarà dedicato a  un target senior, mentre la domenica Crescendo in Salute si rivolgerà all’universo della famiglia.

cittadini salute prevenzione

L’iniziativa è promossa dall’Associazione Il Tour della Salute, che nasce al fine di diffondere tra i cittadini l’importanza della prevenzione, un concetto valido su tutti i fronti ma in particolar modo nella prevenzione delle malattie croniche. Il comitato scientifico è composto dal presidente, il professor Pier Errico Gallenga, dai professori Giampiero Neri, Agostino Consoli e Mario Fulcheri, e dai dottori Giuliano Lombardi e Marco Bacchini.

Il Tour della Salute 2019 si avvale della collaborazione delle società scientifiche SID, SIPREC, ADI, SIGENP, SIGM, AIPO, ADOI e SIAIP. Main sponsor è Teva Italia, che supporta l’iniziativa insieme agli altri partner: Dental Pro, Rigoni di Asiago, Stannah, Asc, My Benefit, Mustela, Aili, Intesa Sanpaolo, Amplifon, Rustichella D’Abruzzo. “Abbiamo deciso di sostenere questo progetto per ribadire l’impegno di Teva nella promozione di una cultura della salute e del benessere sempre più consapevole, in continuità con altri progetti che sosteniamo da anni a favore della prevenzione, della corretta informazione sui farmaci equivalenti e dell’aderenza alle terapie”, dice Salvatore Butti, Business Unit Generics, Otc & Portfolio Senior Director di Teva Italia.

Il ruolo di Federfarma

“Mi complimento per l’iniziativa itinerante, perché così si possono sensibilizzare tanti cittadini e condurli verso uno stile di vita sano ed equilibrato, e allo stesso tempo accompagnare i pazienti e dar loro il consiglio giusto al momento giusto”, ha commentato il  ministro della Salute Giulia Grillo. “Accompagnare le persone verso un percorso di salute significa anche valorizzare il diritto sancito dalla Costituzione”. L’edizione 2019 segna l’avvio di una nuova sinergia, frutto della collaborazione con Federfarma, che attraverso i suoi rappresentanti provinciali metterà in luce l’importanza della funzione svolta dalle farmacie, al servizio della popolazione, grazie all’attività di figure professionali complete, multidisciplinari e altamente qualificate, in grado di operare con competenza in tutti i settori della farmacia, oggi primo presidio socio-assistenziale del Sistema Sanitario Nazionale. Gli esponenti di Federfarma si soffermeranno inoltre sull’importanza dell’aderenza alla terapia, elemento di fondamentale importanza, al quale occorre educare il cittadino e che si traduce nella puntuale osservanza dei consigli e delle prescrizioni mediche, in assenza della quale qualsiasi cura perde irrimediabilmente di efficacia. Una conferma del ruolo di “sentinelle della prevenzione” che i farmacisti rivestono, come ha detto ancora il ministro: “come primi interlocutori ‘della salute’ per i cittadini”.

Marco Bacchini, consigliere Federfarma Nazionale, commenta: “Garantire l’assistenza sanitaria a un numero crescente di anziani e di malati cronici è la grande sfida del Servizio Sanitario Nazionale. Le farmacie possono contribuire enormemente al raggiungimento di tale obiettivo perché, capillari sul territorio, rappresentano il primo punto di accesso al Ssn e possono operare sulla prevenzione, sulla educazione sanitaria e sull’aderenza alle terapie”.

Le tappe del Tour

Pescara 4/5 maggio
Verona 8/9 giugno
Matera 15/16 giugno
Trani 22/23 giugno
Bologna 29/30 giugno
Perugia 31 agosto/1 settembre
Bergamo 7/8 settembre
Torino 14/15 settembre
Genova 21/22 settembre
Palermo 28/29 settembre
Pistoia 5/6 ottobre
Ancona 12/13 ottobre
Napoli 19/20 ottobre
Roma 26/27 ottobre

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here