Lipoico Acti-nerv Retard: importante alleato delle fibre nervose

0

Le neuropatie periferiche sono condizioni piuttosto diffuse, che si manifestano in quasi il 4% della popolazione. Se si esaminano persone con età superiore ai 55 anni, la percentuale aumenta all’8%. La genesi delle neuropatie periferiche può essere multifattoriale, ma un sintomo comune a tutte è il dolore, determinato da una lesione o da una disfunzione primaria del sistema nervoso periferico.

Il gruppo di Ricerca & Sviluppo Valpharma ed Erba Vita ha realizzato e sviluppato Lipoico Acti-nerv, un integratore alimentare di nuova generazione: un’associazione razionale di Acido Alfa Lipoico, Polidatina (PICEIDOX), Superossido dismutasi (SOD) da Melone, Vitamine B1, B2, B6, B12, Niacina, Acido pantotenico.
Lipoico Acti-nerv, con compressa retard che garantisce 16 ore di rilascio, è utile per i suoi effetti neuro-protettivi e antinfiammatori multi-target in caso di sindrome dolorosa da neuropatie periferiche di qualsiasi origine. È utile anche in situazioni di lombo-sciatalgie, cervico brachialgie, ernie discali, sindromi canalicolari, sindrome del tunnel carpale e tarsale (pre e post intervento chirurgico), con effetti analgesici.

Il prodotto apporta 600 mg di Acido alfa-Lipoico al giorno, con l’assunzione di una sola compressa. L’azione retard è strategica, perché l’Acido alfa-Lipoico è un principio attivo
che, una volta assorbito, ha un’emivita breve (possiede una elevata cinetica di metabolizzazione da parte dell’organismo, che tende a trasformarlo velocemente, riducendo il suo effetto).

L’acido lipoico è una sostanza endogena sintetizzata, in piccole quantità, dall’organismo. È in grado di attraversare le membrane cellulari e di agire come antiossidante sia nelle fasi lipidiche sia in quelle acquose dell’organismo. È un alleato importante per il distretto nervoso periferico: ne preserva l’integrità grazie agli effetti protettivi e nutritivi, garantendo una trasmissione più performante degli impulsi nervosi.

La SOD, superossido dismutasi, può potenziare gli effetti dell’acido lipoico, specialmente nel trattamento delle neuropatie su base compressiva, come lombo-sciatalgie e cervico-brachialgie. La SOD agisce rimuovendo l’anione superossido e i radicali liberi.

La polidatina è un composto naturale appartenente alla classe degli stilbeni, che fa parte della grande famiglia dei derivati polifenolici. Diverse osservazioni scientifiche confermano che la polidatina è in grado di ridurre la propagazione di specie reattive dell’ossigeno e di citochine pro-infiammatorie.

L’uso associato delle vitamine del gruppo B diventa potenzialmente importante nel trattamento della neuropatia periferica. In particolare, sono le vitamine B1, B6 e B12 quelle che possiedono diverse funzioni neuro-specifiche nel sistema nervoso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here