Marketing in farmacia: 5 idee per attirare clienti

1

Grazie alle possibilità offerte dalla tecnologia è oggi possibile mettere in atto strategie di marketing che permettano di avere rapidamente positivi riscontri. E anche di essere facilmente modificate secondo le necessità

Oggi la tecnologia è a disposizione di tutti. Perché allora non sfruttarla per creare un efficace marketing per la farmacia e aumentare il parco clienti? O anche per creare un più solido e proficuo rapporto con i pazienti esistenti? Tra le svariate opportunità ne evidenziamo cinque che, in modo semplice ma efficace, possono permettere di avere evidenti risultati in breve tempo.

marketing

1 – Create una vostra un’app

Avere una propria app per smartphone o tablet è un ottimo modo per dare più visibilità alla farmacia e raggiungere in modo efficace i pazienti. Fate sapere che avete un’app mobile attraverso decalcomanie sulle vetrine o segnali sugli scaffali. Potreste anche stampare codici QR sui sacchetti dei medicinali in modo che i pazienti possano inquadrare tali codici e scaricare direttamente l’applicazione. E questo anche quando sono in farmacia.

Fate in modo che la vostra app offra ai pazienti la possibilità di impostare promemoria per assumere farmaci o che gli ricordi quando fare delle visite: la useranno spesso e così si ricorderanno di voi. Questo è un ottimo strumento per la comunicazione e fornisce una linea diretta tra farmacia e paziente. Ci sono molte altre cose interessanti che un’app può fare. Per esempio, può mostrare al paziente una foto di un farmaco che deve assumere o cercare informazioni dettagliate sulle prescrizioni (data di scadenza, istruzioni di dosaggio, controindicazioni ecc.).

2 – Consentite pagamenti con dispositivi mobili

La vostra farmacia effettua consegne a domicilio? Se la risposta è affermativa, dovreste consentire ai pazienti di pagare nel momento in cui ricevono i prodotti. Sono disponibili diverse soluzioni di pagamento mobili per tablet e anche smartphone. Per usarle serve una SIM con un piano dati da usare nel dispositivo mobile. Se avete qualche dubbio ricordate che i pazienti ormai si aspettano che le farmacie siano al passo con la loro tecnologia. E di solito non fanno problemi a firmare con il dito una ricevuta su un tablet. In questo modo, la firma viene automaticamente aggiunta al sistema della farmacia. I pagamenti mobili sono un’ottima integrazione a qualsiasi flusso di lavoro.

3 – Fate pubblicità online

Conoscete la pubblicità pay-per-click (PPC)? È una strategia pubblicitaria ormai fondamentale perché vi aiuta a promuovere la vostra attività online, mentre le persone cercano informazioni inerenti farmaci e farmacie. Usando il PPC, potete creare annunci accattivanti che incoraggiano le persone a visitare il vostro sito web. Chi farà clic arriverà a un landing page che incoraggia a completare un’azione specifica. Per esempio, potete incoraggiare le persone a effettuare un acquisto online, a iscriversi alla vostra lista e-mail o a chiamarvi.

PPC è un ottimo modo per ottenere nuovi contatti e che vi permette di raggiungere i potenziali clienti in modo selettivo in base alle parole chiave che stanno cercando. Potete anche creare strategie specifiche per i vostri pazienti. Per esempio, potete utilizzare il targeting per mostrare annunci alle persone in base al loro comportamento di acquisto, ai dati demografici o alla posizione. Un targeting preciso può aiutarvi a evitare sprechi di pubblicità. Infatti, i vostri annunci si collegheranno con le persone in base alle loro esigenze e desideri. In questo modo, massimizzerete il ritorno dell’investimento e amplierete l’audience online.

4 – Concentratevi sull’outbound marketing

Comunicate con i vostri pazienti solo quando entrano in farmacia? Forse aumentare le vostre comunicazioni in outbound può aiutarvi a rimanere in contatto con loro più di frequente. Cercate di comunicare ai vostri attuali pazienti con tutti i vostri servizi perché probabilmente non ne sono consapevoli. Un’altra forma di marketing “in uscita” è il direct mail. Questa attività può essere piuttosto costosa, ma può fornire un ottimo ritorno dell’investimento. Se decidete di avvalervi del direct mail, create un coupon di valore in modo da indurre i pazienti a venire nel vostro negozio.

5 – Ottimizzate la presenza su Google

Forse non tutti sanno dell’esistenza di My Business, un servizio gratuito di Google che aiuta gli imprenditori a gestire la loro presenza online su Ricerca Google e Google Maps. Non solo. Può anche dare utili informazioni su come ottimizzare il SEO del sito web della vostra farmacia. In Google My Business potete aggiungere foto, orari di apertura, recensioni e altre informazioni sulla vostra farmacia. Più la vostra pagina Google My Business è completa e aggiornata, più è probabile che si presenti a qualcuno quando effettua la cerca “farmacia vicino a me“. Inoltre, non dimenticate di aggiungere i vostri servizi. Google My Business offre anche la possibilità di creare post aggiornati e di sapere ogni mese quante persone hanno trovato indicazioni stradali, indirizzo o numero di telefono della vostra farmacia. Queste statistiche possono essere d’aiuto per ottimizzare il coinvolgimento dei clienti in modo da ottenere risultati migliori e interagire con loro.

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here