Il settore sanitario si è profondamente trasformato e sta continuando ad evolversi verso cambiamenti importanti nelle procedure, nei processi e perfino nel rapporto con il paziente.

In Medicina, come in Farmacia, il paziente è sempre più vicino al concetto di cliente nella sua vera accezione. Si parla anche qui di target di mercato ed è cambiato anche il modo di comunicare, di proporre soluzioni e di rispondere alle domande.

Google è diventato un “medico vero e proprio”, almeno secondo la credenza popolare, tanto che viene utilizzato molto spesso per cercare le risposte alle domande di tipo sanitario e patologico. Paradossalmente, o forse no, con tutte le informazioni disponibili online è diventato molto difficile orientarsi, ecco perché ora più che mai c’è bisogno di una stretta collaborazione tra paziente e farmacista (o Medico).

Quello che è rimasto invariato è il bisogno di collaborazione tra i diversi specialisti ed il farmacista, ruolo ad oggi fondamentale per informare sulle possibilità di prevenzione e di cura per diverse patologie e problematiche, anche in età pediatrica e anche al di fuori dei classici malanni di stagione.

Guarda in anteprima gratuita un estratto del corso “Il farmacista nella prevenzione in età pediatrica”

Vuoi un'anteprima? Clicca e scarica il primo modulo

Perché il farmacista dovrebbe conoscere i principi di odontoiatria per i bambini

Quando il tema affrontato è quello del benessere dei più piccoli, il rapporto con i genitori diventa fondamentale per un buon esito della prevenzione e della cura.

Nel dettaglio, il farmacista si sta evolvendo verso l’essere una figura di riferimento a 360 gradi per la salute dei pazienti e, ora più che mai, è importante che abbia delle competenze generali in diverse discipline mediche specialistiche. Questo è necessario per consigliare al meglio i pazienti (od i loro genitori) relativamente ad eventuali cure e processi di prevenzione da attivare.

Anche nella prevenzione della carie in età pediatrica, per esempio, il farmacista potrebbe essere la chiave per evitare cure costose.

Come? Semplicemente grazie al suo potere di informare e stimolare i genitori a praticare una corretta igiene orale anche quando al piccolo non sono ancora spuntati i primi dentini.

In questo modo, il bambino si abituerà precocemente ad avere cura di sé stesso e della sua bocca, senza timori e senza vedere lo spazzolino da denti come uno spauracchio.

Prevenzione della carie: il ruolo ed il consiglio del farmacista

Nonostante i numerosi strumenti per l’igiene orale utilizzabili già in età pediatrica, la carie resta una patologia largamente diffusa. In casi particolarmente complessi, questa può diventare perfino deleteria per lo sviluppo del bambino.

La carie è un processo distruttivo del dente che inizia dallo smalto, in modo completamente indolore, per poi arrivare alla polpa, portando il dente in uno stato di necrosi. Nei casi più gravi si possono perfino sviluppare ascessi e possono apparire tumefazioni sul volto.

Il farmacista è sempre più spesso il professionista di riferimento al quale le mamme si rivolgono per avere le risposte alle domande più frequenti. Per questo motivo diventa fondamentale saper rispondere a quesiti come:

  • A che età possono spuntare i primi dentini?
  • I denti da latte si possono cariare?
  • Come posso occuparmi dell’igiene della bocca di mio figlio?
  • Quando bisogna iniziare a lavare i denti?

Insomma, l’informazione e la comunicazione sono alla base per la prevenzione della carie in età pediatrica.

Vuoi saperne di più su come aiutare i tuoi piccoli pazienti nella prevenzione della carie?

Per ampliare le competenze basilari del farmacista in altre discipline specialistiche,  Tecniche Nuove ha ideato una serie di percorsi formativi.

Il farmacista nella prevenzione dentale in età pediatrica è il nuovo corso 2019, fruibile completamente in modalità e-learning, che ti permetterà di acquisire le conoscenze interdisciplinari necessarie in odontoiatria pediatrica.

ISCRIVITI ORA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here