Non sottovalutate il punto cassa: il vostro successo passa anche da lì

0

Il punto cassa, se adeguatamente organizzato e posizionato, può rappresentare un elemento cardine all’interno dell’attività della farmacia. Non sottovalutatelo

Chiunque entri in farmacia per acquistare un qualsiasi prodotto o farmaco prima di uscire deve passare per il punto cassa. Ciò rende quest’ultimo un elemento strategico di business che, valorizzato in modo adeguato, può portare diversi vantaggi. Purtroppo, però, il valore del punto cassa nelle farmacie è spesso sottovalutato. Oppure, anche quando è parte integrante di molti progetti, esso non riesce a rivestire un ruolo centrale all’interno della vita della farmacia, come invece dovrebbe fare. Ecco tre punti da tenere in considerazione per renderlo una significativa fonte di fatturato.

punto cassa

1. Quantità e posizione dei punti cassa

La posizione e la quantità dei punti cassa sono fondamentali per offrire una customer experience positiva. Innanzitutto, dovete tenere conto del numero di dipendenti che vi potrebbero accedere in qualsiasi momento: non ha infatti senso collocare nella farmacia quattro o cinque punti cassa se si dispone solo di un team di due persone.  Per contro, nel caso prevediate in farmacia sempre la presenza almeno di tre persone, e lo spazio lo consente, molti esperti suggeriscono che possa essere utile posizionare un punto cassa in prossimità dell’uscita. Per verificare se questa opzione si potrebbe adattare alle vostre necessità e se potrebbe funzionare, valutate quanti sono i vostri clienti, il fatturato e il layout della farmacia. Se la farmacia ha personale disponibile e l’attività è generalmente intensa, un punto cassa ben strutturato posto all’uscita può contribuire a migliorare l’esperienza del cliente favorendo il flusso di persone e consentendo un più facile accesso ai prodotti in esposizione. Mentre al farmacista offre un’opportunità in più per avere un dialogo diretto con i clienti. Non trascurate poi l’aspetto sicurezza: avere costantemente una persona presso l’uscita offre un più elevato livello di protezione e può ridurre il numero di furti.
Una cosa è certa: la tendenza che si era diffusa negli anni Ottanta di un punto cassa situato in posizione centrale male si adatta alla maggior parte delle attività commerciali. La storia dimostra che posizionare un punto cassa nel bel mezzo dell’area di vendita può incidere negativamente sul flusso di persone e sul layout delle gondole, complicare l’accesso alle scorte e occupare una quantità di superficie eccessiva. Non dimenticate infine che il punto cassa dovrebbe essere sempre facilmente accessibile, soprattutto per le persone con capacità di movimento limitate.

2. Layout  e design del punto cassa

Il punto cassa rappresenta per i clienti lo strumento che li porta a completare l’acquisto, garantendo allo stesso tempo la migliore esperienza mentre interagiscono con il team della farmacia opportunamente formato.
Tuttavia, per le farmacie con meno personale e un minore giro d’affari è necessario un approccio più creativo al punto cassa. In queste circostanze, può essere utile un layout multiuso. Lo scopo principale deve ancora essere quello della zona dove effettuare i pagamenti, ma dovrebbe consentire anche di svolgere funzionalità aggiuntive, come per esempio il controllo delle scorte o il completamento di semplici attività amministrative.

Quanti punti cassa danno l’idea di essere sovraffollati e difficili da avvicinare? O sono congestionati al punto che non c’è nemmeno spazio per consentire al cliente di appoggiare i propri acquisti? Provate anche a chiedervi se i clienti hanno lo spazio per appoggiare una borsa: spesso il numero di espositori e scatole è così elevato da confondere il cliente e creare  si una sensazione di inquinamento visivo, inteso come eccesso di messaggi promozionali proposti. Un design del punto cassa ben ideato può invece permettere di creare soluzioni intelligenti, che ampliano lo spazio di lavoro o ne liberano per prodotti, borse e documenti di varia natura, che così non sono più sparsi sul bancone. L’ideale sarebbe avere in cassa solo alcuni articoli per l’acquisto d’impulso, prodotti che dovrebbero essere il complemento ideale del vostro messaggio sanitario o dell’offerta della farmacia.

3. Cordialità del personale

L’aspetto più importante di qualsiasi punto cassa è l’atteggiamento del personale: un membro del personale cordiale e sorridente nel punto in cui il cliente conclude la sua esperienza di acquisto rappresenta un fattore decisivo per indurlo a tornare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here