Settore farmaceutico: la ricerca Repower-Sole 24 Ore sugli scenari post Covid

0

Digitale, servizi personalizzati, rapporto di fiducia con la clientela: saranno questi i driver di crescita per il settore healthcare e farmaceutico nei prossimi mesi. Lo evidenzia “PMI, la ripresa post Covid in 8 focus”, analisi de Il Sole 24Ore e Infodata, il progetto di datajournalism del Sole 24 Ore per Repower, Gruppo attivo nel settore energetico e della mobilità sostenibile.

VAI AL REPORT

Il report indaga otto settori chiave del nostro tessuto imprenditoriale attraverso altrettanti focus dettagliati. Tra i settori analizzati, anche quello dell’Healthcare e Wellness, a cui viene dedicato un Report specifico con analisi, dati e un set di consigli concreti per le aziende del settore, su cui far leva per rafforzare il proprio business.

In questo anno di pandemia, le farmacie e i negozi di prodotti sanitari hanno continuato le loro attività: il settore salute quindi non ha risentito in modo significativo del ciclo economico, sottolinea il rapporto.
Il comparto healthcare e wellness, in Italia, è un settore che funziona, con circa 54mila imprese che occupano quasi 480mila addetti e un fatturato complessivo passato dai 42 miliardi di euro del 2013 ai circa 50 stimati per fine 2019. La spesa media legata alla salute per ogni famiglia è di 1.500 euro. Il numero di farmacie e parafarmacie è in aumento, +5,9% dal 2017 al 2020 e ha sfiorato quest’anno i 20mila esercizi, 1.651 aperti in 3 anni.

Le farmacie e i negozi di prodotti sanitari hanno continuato le loro attività durante il lockdown. Le vendite di mascherine hanno iniziato a crescere a fine gennaio, con un fatturato che in una sola settimana si è impennato passando da 42mila euro a 180mila euro, fino ad arrivare a 385mila, 12 volte più della media del periodo.
A livello globale si stima che la domanda di prodotti di sanificazione per le mani sia aumentato del 67% nel 2020, e per gli altri tipi di prodotti non medicinali si prevede una perdita più contenuta quest’anno.

Anche in questo settore il digitale sarà uno dei fattori chiave di sviluppo, sia attraverso la fornitura diretta di servizi di supporto a domicilio, sia attraverso la costruzione di brand community. Secondo il rapporto Repower-Sole 24 Ore, le farmacie avranno la possibilità di rinsaldare ulteriormente il legame di fiducia con i propri clienti stabili nei prossimi mesi e far leva su questo per le necessità post-Covid. Sicurezza, personalizzazione e ottimizzazione delle risorse saranno tra i driver per la ripresa.

Per approfondire, è possibile scaricare il focus Healthcare e Wellness di Repower-Il Sole 24 Ore qui.

VAI AL REPORT

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here