Valorizzare il farmacista, una scelta che paga

0

Boiron premiata a Cosmofarma 2019 per aver scelto i farmacisti come protagonisti del proprio stand

Cosmofarma Exhibition ha premiato Boiron con il riconoscimento ‘Best Stand 2019 menzione speciale’ per aver puntato non sui propri prodotti, ma sul rapporto umano con il farmacista e il paziente. Alla 23esima edizione, infatti, l’azienda produttrice di medicinali omeopatici ha scelto di presentarsi con uno stand dove il farmacista fosse il protagonista assoluto, sposando il tema centrale della manifestazione, quello delle relazioni umane.

“La trasformazione della farmacia da canale distributivo a farmacia di relazione è stato uno degli argomenti più discussi a Cosmofarma 2019, in linea con la visione che ci contraddistingue da sempre: quella di mettere il paziente al centro”, spiega Silvia Nencioni, presidente e AD di Boiron Italia. “Il premio ricevuto ci rende orgogliosi, perché valorizza l’impegno che mettiamo quotidianamente nell’offrire ai farmacisti supporto e competenza in omeopatia, affinché possano creare con i pazienti un rapporto di fiducia”.

Boiron premiata a Cosmofarma
Silvia Nencioni, al centro, con Roberto Valente, direttore di Cosmofarma, a sinistra, e Guido Guida, direttore commerciale Boiron, a destra

Come l’omeopatia possa valorizzare il ruolo del professionista della salute, attraverso un consiglio che mette il paziente il centro e crea fidelizzazione, è stato il file rouge che ha unito le testimonianze dei farmacisti esperti in omeopatia protagonisti del “banco della farmacia di relazione” all’interno dello stand Boiron. Accanto a loro, il personale Boiron ha raccontato, invece, come l’impegno e le soluzioni per i farmacisti partano sempre da un punto: il paziente al centro della farmacia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here