Diabete di tipo 2: arrivano i consigli per promuoverne la prevenzione sul profilo Twitter di AMD

0

Supporto anche via social da parte di AMD (Associazione Medici Diabetologi) per la campagna di comunicazione lanciata dal Ministero della Salute in favore della prevenzione del diabete di tipo 2. L’Associazione, che è anche cofirmataria insieme ad altre società scientifiche della campagna, pubblicherà sul suo profilo Twitter una serie di consigli pratici per contrastare la patologia. I tip anti-diabete stilati da AMD saranno pubblicati sul profilo twitter @Aemmedi con frequenza inizialmente quotidiana e poi settimanale.

In Italia il diabete di tipo 2 colpisce più di 3 milioni di persone, assorbendo il 10% dei costi a carico del nostro Servizio Sanitario. «I soggetti con il maggior rischio di diventare diabetici hanno più di 45 anni, presentano familiarità con la malattia perché figli o fratelli di persone con diabete, sono in sovrappeso, sedentari, soffrono di ipertensione o alterazioni del metabolismo dei grassi», ha spiegato  Domenico Mannino, presidente di AMD. «La letteratura scientifica ha già ampiamente dimostrato come una dieta equilibrata, unita a un esercizio fisico moderato, sia in grado di ridurre di oltre la metà la probabilità di diventare diabetici per le persone che hanno diversi fattori che predispongono alla malattia. È quindi molto importante  concentrare gli sforzi sul fronte della prevenzione. Con queste semplici ‘pillole’ antidiabete ci auguriamo di contribuire a una diffusione quanto più capillare possibile dei messaggi della campagna».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here