Stando ai dati del rapporto AIOM-AIRTUM 2023 “I numeri del cancro in Italia”, il melanoma rappresenta nel nostro Paese il terzo tumore più frequente prima dei 50 anni in entrambi i sessi; negli ultimi anni tuttavia l’età di insorgenza si è abbassata drammaticamente tanto da essere ormai uno dei tumori più diffusi tra gli under30.

Alla luce di questo preoccupante trend, ad inizio estate la Fondazione italiana per la ricerca sul Cancro – AIRC, ha lanciato l’appello: ‘Proteggersi dal sole’.

I numeri del melanoma in Italia 

Questa tipologia di tumore della pelle colpisce nel nostro Paese 1 uomo su 55 e 1 donna su 73. Stimate l’anno scorso 12.700 nuove diagnosi di cui 7mila tra gli uomini e 5.700 tra le donne. 

Nonostante la sopravvivenza a 5 anni abbia raggiunto traguardi importanti – l’88% tra i maschi e il 91% tra le femmine – la parola chiave resta la prevenzione. 

I suggerimenti AIRC per la prevenzione

L’eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti rappresenta uno dei principali fattori di rischio per lo sviluppo del melanoma.

Ragione per cui l’AIRC da anni rilancia alcuni consigli pratici: evitare le ore più calde e non esporsi al sole in maniera prolungata; applicare più volte una crema solare con fattore di protezione superiore a 30; indossare gli occhiali da sole, il cappello e la maglietta; non esporre direttamente al sole neonati e bimbi piccoli; porre attenzione ai nei, verificando periodicamente se ci sono nuove formazioni sulla pelle o se quelle preesistenti hanno cambiato aspetto, seguendo la regola dell’ABCDE che pone l’attenzione su 5 caratteristiche: asimmetria, bordo, colore, dimensione ed evoluzione.

Le campagne informative AIRC, anche in farmacia

Da anni la Fondazione italiana per la ricerca sul Cancro è impegnata in campagne tese ad informare il vasto pubblico dei rischi e dei benefici connessi all’esposizione al sole, con progetti promossi anche attraverso la rete delle farmacie.

Difatti, grazie alla partnership con Federfarma, con cui lo scorso marzo è stato siglato un protocollo d’intesa triennale, è stato avviato il progetto “Insieme per la prevenzione”, una iniziativa volta ad informare i cittadini circa le abitudini e i comportamenti più opportuni da assumere per ridurre i rischi di cancro.

Per la stagione estiva è stato predisposto un contenuto ad hoc – condiviso da 18mila farmacie associate a Federfarma – dedicato a come proteggersi dal sole.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here