Pierangelo Fissore (UniNetFarma): “Il Ddl concorrenza è stato un acceleratore del cambiamento”

0
302

Lo scenario che si è aperto con l’approvazione del Ddl concorrenza secondo Pierangelo Fissore, Head of Marketing di UniNetFarma, “ha scardinato le certezze della farmacia” perchè ha aperto il settore a nuovi player extra canale; il Ddl è stato “un acceleratore del cambiamento”.

Intervenuto al convegno “Logica del paziente e logica del profitto. Le società di capitali in farmacia”, Fissore illustra brevemente le esperienze di UninetFarma ed Experta.

Pierangelo Fissore, Head of Marketing, UniNetFarma

UniNetFarma raggruppa, attraverso un contratto di rete, tre società storiche della distribuzione e della farmacia piemontese: Unifarma Distribuzione, Farmauniti e le 39 farmacie comunali della città di Torino. Tra gli obiettivi posti da UniNetFarma c’era quello di dare vita a un network di farmacie indipendenti: “Abbiamo creato quindi Experta, un network all’interno del quale la farmacia conserva la sua indipendenza e delega UniNetFarma alla gestione, che rimane comunque condivisa con il titolare”.

 

Guarda anche

Mark De Simone (Welcoop): “Il farmacista deve diventare il coordinatore dei servizi per il paziente-cliente”

Massimo Massa (Cef): “Tuteliamo la farmacia indipendente”

Come cambia la farmacia? A Tecniche Nuove i protagonisti a confronto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here