Un progetto integrato per il benessere dell’occhio

0

Dalla collaborazione tra Guna e Salmoiraghi & Viganò nasce “Vision Care”, un nuovo progetto integrato per il sostegno della capacità visiva e del benessere dell’occhio che prevede anche, grazie alla collaborazione con i medici oculisti e le Farmacie aderenti sul territorio nazionale, campagne di sensibilizzazione e prevenzione delle malattie oculari e di screening della vista

La stretta correlazione fra processi ossidativi tissutali, compromissione delle funzioni visive e, in generale, decadimento dello stato di “salute” dell’occhio è nota. In particolare, i radicali liberi possono portare a profonde alterazioni delle membrane biologiche in seguito a perossidazione, indurre alterazione del DNA e provocare alterazioni per inattivazione e denaturazione di proteine ed enzimi. Fenomeni di continuo stress ossidativo – causati principalmente dall’esposizione prolungata a radiazioni luminose originate dai nostri device tecnologici e dagli squilibri, soprattutto alimentari, tipici dello stile di vita “occidentale” –  interessano principalmente le strutture nervose dell’occhio, favorendone l’invecchiamento precoce e l’insorgenza di fenomeni infiammatori all’origine delle condizioni di discomfort oculare: secchezza, prurito, affaticamento, arrossamento e così via. L’utilizzo di specifiche sostanze antiossidanti in grado di agire a livello della retina e di attivi in grado di sostenere la funzionalità delle strutture oculari in generale può contribuire al recupero e al mantenimento della fisiologica funzionalità e del benessere dell’occhio.

Con il progetto “Vision Care”, Salmoiraghi & Viganò e Guna mettono in campo le soluzioni più innovative attraverso una linea di prodotti concepiti grazie alle competenze di esperti medici oculisti e ricercatori italiani. Il progetto si realizza attraverso un articolato network: un’intensa attività di informazione sulla prevenzione e il trattamento dei disturbi della vista, visite oculistiche approfondite, la disponibilità di prodotti di qualità quali presidi ottici, dispositivi medici e integratori nutrizionali che, inseriti all’interno di uno stile di vita sano e di un’alimentazione bilanciata, aiutano in modo mirato a proteggere le strutture oculari e preservare la capacità visiva.

Vision Care include, oltre ai presidi ottici, gli integratori nutrizionali Visiocarenutri e Visiocareprocalm e  i dispositivi medici Visiocare refresh, per la secchezza oculare, e Visiocare calm, per gli stati di irritazione oculare. Gli integratori sono senza glutine, naturalmente privi di lattosio, nickel tested. La loro composizione è specifica e completa a base di sostanze antiossidanti naturali, vitamine e minerali, in ottimale bilanciamento, studiate per proteggere le strutture oculari e sostenere la capacità visiva e il comfort degli occhi.

“Vision Care è un progetto italiano ed è anche un’operazione culturale e di formazione professionale: è prevista una costante attività di divulgazione scientifica per discuterne e approfondirne le tematiche”, sottolineano Barbara Aghina, Direzione Scientifica Nutraceutica di Guna, e Andrea Ghirardi, Sales Manager Guna. “Il progetto è al servizio della popolazione italiana e, grazie alla collaborazione con i medici oculisti e con le Farmacie aderenti sul territorio nazionale, saranno promosse campagne di sensibilizzazione e prevenzione delle malattie oculari e di screening della vista”.
 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here