Farmacia dei Servizi: le critiche di Farmacia Indipendente

0

A pochi giorni dal via libera in conferenza Stato-Regioni alle ‘Linee d’indirizzo per la sperimentazione dei nuovi servizi nella farmacia di comunità’, e dai pareri positivi espressi da Federfarma e Fofi, arrivano le critiche di Farmacia Indipendente

In un comunicato firmato da Alfredo Orlandi e Alfonso Misasi, Farmacia Indipendente è molto critica rispetto all’avvio della Farmacia dei Servizi sul quale, con il via libera alle Linee d’indirizzo per la sperimentazione dei nuovi servizi nella farmacia di comunità, si erano espresse con favore Federfarma e Fofi. “Con il varo delle Linee guida si apre la strada alla concreta attuazione della Farmacia dei Servizi, che consentirà di ridurre i costi complessivamente sostenuti dal Ssn, di ridurre i ricoveri ospedalieri, di semplificare la vita dei cittadini e di ottimizzare la spesa farmaceutica attraverso l’uso corretto dei farmaci e il monitoraggio dell’aderenza alla terapia”, aveva commentato il presidente Federfarma  Marco Cossolo.

Oltre a sostenere che il sistema andrebbe ad agevolare solo “nove regioni di cui sette con rappresentanti in Consiglio di Presidenza”, il gruppo di opposizione alla linea sindacale di Federfarma solleva il dubbio che non si stia davvero tutelando la farmacia ed elenca una serie di criticità a suo avviso irrisolte, tra le quali: la carenza di prodotti veterinari per le Farmacie rurali, la carenza di specialità medicinali, la distribuzione diretta, la normativa sulla privacy che limita lo scambio con i cittadini e impone obblighi di conservazione con una disciplina poco chiara per il farmacista, la proposta di trasformazione delle parafarmacie in farmacie convenzionate.

Farmacia dei servizi
Orlandi e Misasi nella loro nota dicono: “Forse si è perso il ricordo di tutto quello che accade dietro il banco di una Farmacia”

“In ogni Assemblea Nazionale si continuano ad approvare ‘progetti’ che raramente trovano applicazione sul territorio, e frequentemente non riscuotono i consensi di quella base che ogni giorno provvede ad aprire e chiudere le serrande delle farmacie con tutti i problemi sopra esposti”, si legge ancora nella nota emessa da Farmacia Indipendente.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here