Fitoterapia: corso di perfezionamento a Trieste

0

La Facoltà di Farmacia dell’Università di Trieste, in collaborazione con la Fondazione Portogruaro Campus di Portogruaro (VE), ha attivato la dodicesima edizione del Corso di Perfezionamento in Fitoterapia, rivolto a laureati in Farmacia, Medicina e Chirurgia ed altre discipline biomediche. Il Corso, diretto dal Prof. Roberto Della Loggia, si terrà a Portogruaro (VE) a partire dal 26 gennaio 2013 ed avrà una durata di 90 ore, raggruppate in sei weekend, a cadenza mensile (il sabato tutto il giorno e la domenica mattina). Le iscrizioni sono aperte fino alle ore 14.00 del 21 gennaio 2013.Il corso ha come obiettivo la formazione di professionisti che abbiano le competenze adeguate per un impiego razionale dei fitoterapici, come rimedi sostitutivi e/o integrativi alla farmacoterapia convenzionale. L’uso delle piante medicinali per la cura e la prevenzione delle malattie, conosciuto da secoli, è stato riscoperto e rivalutato grazie alla fitoterapia moderna, basata sugli studi sperimentali e clinici delle proprietà farmacologiche e terapeutiche dei prodotti di origine vegetale. Il rigore scientifico di tali studi ha infatti dimostrato che questi prodotti possono affrontare diversi tipi di patologie, dal punto di vista curativo e/o preventivo, anche in sinergia con i farmaci convenzionali. Tuttavia, la vastità dei fitoterapici in commercio e le nuove conoscenze sulla fitoterapia richiedono la formazione di figure professionali con conoscenze approfondite ed aggiornate sulle proprietà terapeutiche delle piante medicinali e dei loro preparati, sugli opportuni dosaggi ma anche sulle controindicazioni ed i possibili effetti collaterali. Il percorso formativo prevede una parte propedeutica sulle piante medicinali, i loro preparati ed il loro uso razionale, seguita da una parte specifica sugli aspetti clinici, organizzata in moduli, in base alle patologie dei diversi apparati e sistemi organici. Partendo dalle basi eziologiche delle patologie, ogni modulo affronta la scelta razionale dei trattamenti fitoterapici, basata sulle nozioni fitochimiche, farmacologiche e cliniche, senza trascurare le possibili reazioni avverse dei fitoterapici e/o le interazioni con altri farmaci, la cui conoscenza è necessaria per la sicurezza d’uso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here