Sputnik V: il punto sul vaccino russo in una conferenza internazionale

0

“Evoluzione della pandemia, focus sul vaccino russo Sputnik V, sue caratteristiche e prospettive di utilizzo” è il titolo della conferenza internazionale promossa dal Forum di dialogo Italo-Russo, in programma, in modalità virtuale, martedì 23 marzo 2021 alle ore 11. Sarà l’occasione per fare il punto su Sputnik V, il vaccino anti Covid-19 russo (attualmente ancora in attesa di ricevere un parere da parte di Ema), oltre che sulle potenzialità del settore farmaceutico italiano nella produzione di vaccini.

L’incontro «è importante perché vuole rappresentare lo stato dell’arte delle relazioni tra Italia e Russia nella collaborazione istituzionale e industriale tra i due Paesi per la gestione della pandemia – spiega Alberto Conforti, direttore del Dipartimento internazionalizzazione della Livolsi & Partners – attraverso un proficuo e condiviso scambio di informazioni tra tutti i soggetti coinvolti, con la finalità di garantire un efficace coordinamento e la migliore ottimizzazione delle risorse industriali nazionali dell’Italia e  della Federazione Russa».

Programma e relatori

Interverranno alla conferenza i co-presidenti del Forum di dialogo italo-russo, Ernesto Ferlenghi e Vladimir Dmitriev, che terranno il discorso introduttivo, l’ambasciatore straordinario e plenipotenziario della federazione russa in Italia, S.E. Sergey Razov e l’ambasciatore d’Italia nella federazione russa, S.E. Pasquale Q. Terracciano. Si segnala inoltre la partecipazione di  Francesco Rocca, presidente Croce Rossa Internazionale e Italiana; Paolo D’Ancona, dell’Istituto Superiore di Sanità; Marcello Cattani, coordinatore Gruppo prevenzione Farmindustria. Saranno infine presenti anche professori e primari di ospedali italiani coinvolti nella gestione della pandemia, tra cui Massimo Galli, primario infettivologo e professore ordinario di malattie infettive dell’Università di Milano, e Francesco Vaia, direttore dell’INMI Lazzaro Spallanzani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here