Una consulenza cosmetica specializzata per rigenerare la pelle dopo l’estate

0

Una consulenza cosmetica personalizzata, un percorso di giovinezza e bellezza studiato per rigenerare la pelle dopo la stagione estiva. Si tratta di “Aging – Rigenera la tua pelle dopo l’estate”, un’iniziativa attiva dal 13 al 18 settembre nel network Farmacie Specializzate.

Alla fine della stagione più calda dell’anno, infatti, l’epidermide può risultare particolarmente affaticata, stressata e disidratata, con piccole rughe e discromie evidenti. Nelle farmacie aderenti al progetto sarà possibile iniziare un percorso personalizzato di giovinezza e bellezza per rigenerare la propria pelle. Il farmacista analizzerà lo stato di salute della pelle dei pazienti valutando fattori come ispessimento, macchie e incarnato spento. Al termine della seduta, in base al profilo epidermico, verrà fornito un vero e proprio programma di consulenza cosmetica specializzata con alcune linee guida personalizzate per una corretta beauty routine anti-aging. Il cliente/paziente riceverà inoltre, in omaggio dei prodotti per un trattamento intensivo viso con l’acquisto di due cosmetici della linea Farmacisti Preparatori.

Cura delle pelle, alcuni consigli utili

Dal giorno alla notte

  • Al risveglio la pelle ha bisogno della massima idratazione: ecco perché, dopo aver deterso e asciugato il viso, bisognerebbe prediligere trattamenti concentrati a base acquosa dalla texture leggera e fresca.
  • Durante la notte, invece, va restituito il massimo comfort: applicare quindi oli leggeri ad assorbimento graduale e formule concentrate con attivi antiossidanti e fotoriparatori che agiscono sulla rigenerazione cutanea.

Pelle spessa, spenta o con macchie

  • Per sopperire allo stress dato dall’esposizione solare, dal vento e dalla salsedine durante l’estate, la pelle si potrebbe ispessire: esfoliare con uno scrub è fondamentale per favorire il rinnovamento cellulare.
  • Se, invece, la pelle risulta spenta significa che è disidratata e ha subito ossidazione dai raggi UVA. Sono da preferire in questo caso trattamenti idratanti, illuminanti e con attivi antiossidanti (come la vitamina C) per contrastare i radicali liberi e far tornare luminosità al viso.
  • In caso di macchie cutanee e discromie, che sono causate da una concentrazione eccessiva di melanina, che causa zone iperpigmentate, è possibile intervenire con kit schiarenti ad azione mirata.

Alimentazione, preziosa alleata

  • Sarebbe opportuno scegliere alimenti con un buon apporto di antiossidanti contro l’invecchiamento e con sostanze come vitamina C e minerali per incentivare la produzione di collagene e acido ialuronico.
  • Via libera quindi a frutta e verdura, mentre è meglio limitare il consumo di alcolici, caffè, zuccheri, fritti e carni rosse, che causano disidratazione e incentivano l’invecchiamento precoce.
  • È importante ricordarsi di bere almeno due litri di acqua al giorno e, in aggiunta, prendere tisane drenanti o depurative per eliminare le tossine accumulate.

Dare un boost grazie all’integrazione

  • Per massimizzare i risultati e qualora si rendesse necessario, potrebbe essere utile abbinare alla routine cosmetica anche un trattamento intensivo che agisca dall’interno, sotto attento consiglio del farmacista.
  • Gli integratori con acido Ialuronico e collagene, ad esempio, favoriscono l’elasticità e la luminosità della pelle, contrastando la comparsa di rughe.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here