Ricerca scientifica e salute collettiva

0

Il tema, di estrema attualità è stato discusso nel corso di una tavola rotonda svoltasi nel corso del Meeting di Rimini 2021

La ricerca scientifica ha un ruolo sempre più centrale nella vita di tutti e a beneficio di tutti. Ciò è diventato ancora più evidente nel corso degli ultimi mesi, in cui la ricerca, come mai prima d’ora è stata (e continua a essere) al centro del dibattito di attualità. In più, gli investimenti, pubblici e privati, messi in atto per fronteggiare l’epidemia da Covid-19 hanno reso possibile uno sforzo collettivo senza precedenti. L’esempio più eclatante in tal senso è la sforzo collettivo attuato per sviluppare, distribuire e rendere accessibili a tutti i vaccini contro Covid-19.

Proprio la centralità della ricerca scientifica è stata il fulcro della tavola rotonda che si è tenuta nel corso del Meeting di Rimini 2021, cui hanno preso parte: Riccardo Zagaria (Amministratore Delegato di DOC Generici), Stefano Bertuzzi (Chief Executive Officer at American society for microbiology, Asm), Andrea Costa (Sottosegretario di Stato alla Salute), Skhumbuzo Ngozwana (CEO and President Kiara Health) e Walter Ricciardi, (Presidente della World Federation of Public Health Associations e Professore Ordinario di Igiene e Medicina Preventiva, Università Cattolica del Sacro Cuore).

«Questo momento di confronto ci è stato particolarmente a cuore, perché in DOC Generici conosciamo bene quanto possa essere in salita la strada per lo sviluppo delle terapie e per garantirne a tutti l’accessibilità – ha commentato Zagaria – Dietro ogni progetto di ricerca ci sono persone che, con determinazione, hanno portato avanti progetti tra mille difficoltà e limitazioni. Al Meeting di Rimini abbiamo voluto incontrare queste persone e farci raccontare il loro percorso umano».

La salute delle persone è un diritto fondamentale dei cittadini del quale è indispensabile prendersi cura. «La nostra è una visione di un futuro in crescita, nonostante le possibili avversità – ha aggiunto Zagaria – ed è di questa crescita che vogliamo essere protagonisti attivi, mettendo la nostra specializzazione e la nostra esperienza al servizio di un impiego consapevole del farmaco generico che consenta un vantaggio per la collettività, rispondendo al suo bisogno di salute».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here