Vaccino antinfluenzale, nuovo incontro tra associazioni di categoria e Ministero

0

In occasione del nuovo incontro del 16 settembre, il Ministero ha condiviso le istanze delle associazioni di categoria, attivandosi per trovare una soluzione nei prossimi giorni alla mancata copertura del vaccino per la popolazione attiva

Nei giorni scorsi i rappresentanti di FOFI, Federfarma e Assofarm avevano lanciato l’allarme relativo al rischio di mancata copertura del vaccino antinfluenzale alla popolazione attiva: le circa 250.000 dosi destinate dalle Regioni alle farmacie, infatti, non saranno in grado di coprire l’aumento della richiesta previsto per quest’anno – che potrebbe raggiungere 1,5 milioni di dosi rispetto a una media di circa un milione.

Nei giorni scorsi si è tenuto un nuovo incontro tra il Ministero della Salute e i rappresentanti delle suddette associazioni di categoria, che, pur convenendo sull’assoluta necessità di garantire la massima copertura possibile contro l’influenza stagionale alle categorie a rischio (bambini, anziani e malati cronici), hanno altresì ribadito l’importanza di garantire un’analoga copertura alla popolazione attiva.

I rappresentanti del Ministero hanno accolto e condiviso le istanze proposte, assicurando che saranno attivati i dovuti canali per risolvere la situazione nei prossimi giorni.

Le associazioni ringraziano il Ministro della Salute per l’impegno dimostrato e auspicano il raggiungimento di una soluzione condivisa e positiva, a vantaggio soprattutto della tutela dei cittadini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here