5 regole per prevenire la cistite

0

Sono oltre 9.000.000 gli episodi di cistite, infezione del vie urinarie e patologia prevalentemente femminile, che si verificano ogni anno in Italia con un picco in estate: lo dichiara Monica Sommariva, della divisione di Urologia dell’Ospedale G. Fornaroli di Magenta.bicchiere d'acqua

Tra i fattori che favoriscono il presentarsi di cistiti in estate, si segnalano il non bere abbastanza acqua per compensare le perdite della sudorazione, il tenere indumenti umidi a contatto con la pelle per molte ore al mare, il frequentare piscine, e l’utilizzo di bagni pubblici non sempre adeguati.

“Basta seguire pochi semplici regole per prevenire il rischio di ammalarsi e incorrere in complicanze e cistiti croniche:

  1. bere almeno 2 litri d’acqua al giorno,
  2. curare l’igiene personale con creme o gel a base di acido ialuronico,
  3. assumere probiotici per garantire una buona funzione intestinale,
  4. asciugarsi dopo bagni in mare e in piscina,
  5. mangiare cibi freschi ricchi in vegetali“, prosegue la dottoressa.

Sul sito dedicato alla patologia si possono trovare altre utili informazioni; è inoltre disponibile una mappa interattiva  con i centri specializzati, diffusi sul territorio nazionale, a cui potersi rivolgere per avere una diagnosi corretta e indicazioni sui trattamenti da seguire.

La mappa è divisa per regioni e quindi per province: per ogni Centro Cistite sono segnalati indirizzo, numero di telefono e medico responsabile. Alcuni centri, contrassegnati con apposito simbolo, si riferiscono ai centri di riferimento per la cistite interstiziale, patologia la cui diagnosi ha un iter lungo e travagliato.

Si calcola che la cistite interstiziale interessi più di 1.000.000 di donne italiane, delle quali il 90% non ha ancora ricevuto una diagnosi corretta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here