Elezioni Federfarma, il vincitore è Marco Cossolo

0

L’assemblea congiunta dei delegati del sindacato dei titolari di farmacia ha eletto Marco Cossolo come presidente Federfarma per il prossimo triennio.

Marco Cossolo, presidente Federfarma

A darne notizia, circa un’ora fa, l’account twitter di Federfarma nazionale. Con 123 voti a favore, Cossolo ha raggiunto la massima carica all’interno del sindacato, battendo Annarosa Racca, la presidente uscente, che ha ricevuto 113 voti. Nel novero delle schede c’è anche una scheda bianca.

Cossolo, classe 1965, è titolare della farmacia di Carignano. L’impegno nelle associazioni di farmacisti comincia nell’Agifar Torino, dove ha l’incarico di vicepresidente e segretario negli anni dal 1995 al 2001. Dal 2001 inizia l’impegno in Federfarma e da gennaio 2016 ricopre l’incarico di presidente di Federfarma Torino e dal 2011 è segretario di Federfarma Piemonte.

I punti principali della lista capitanata dal nuovo presidente, presentata a Roma lo scorso marzo, sono:

  • Comunicazione e immagine farmacia.
  • Ddl concorrenza e strategie supporto farmacie.
  • Remunerazione, Dpc e convenzione.
  • Le farmacie rurali e quelle disagiate.
  • Convenzioni con assicurazioni e terzo pagante.
  • Le società partecipate e controllate.
  • Contratto di lavoro.
  • Rapporti con le altre organizzazioni di categoria.
  • Rapporti con l’Università.
  • Organizzazione interna e statuto.

“Federfarma per le farmacie e non per la farmacia”. Vale a dire: “dare a ogni realtà ciò di cui ha bisogno in modo che tutti possano raggiungere la mela”. Queste sono state le parole con cui Cossolo chiuse il suo discorso di presentazione di programma (cliccando qui disponibile il pdf) e squadra di lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here