Prodotti profumati per animali: quali novità?

0

Non solo cura delle persone: anche la pet care in ambito cosmetico vive una fase di espansione. Lo dimostra la diffusione di nuovi prodotti profumati dedicati ai nostri amici a quattro zampe all’interno dei punti vendita

Un segmento in costante espansione all’interno del canale farmacia è quello legato al mondo del pet care: ne è una dimostrazione la realizzazione di veri e propri corner dedicati all’interno dell’attività commerciale, dove in una palette di diversi flaconi, colori e profumazioni il trait d’union è rappresentato dalla volontà di prendersi cura del proprio animale domestico.

Negli ultimi anni è cresciuta la diffusione di nuovi prodotti profumati dedicati ai nostri amici a quattro zampe all’interno delle farmacia

Le categorie merceologiche sono svariate e comprendono i semplici shampoo per il lavaggio quotidiano del proprio compagno a quattro zampe, con una possibile differenziazione legata alla tipologia di manto del proprio cane, con abbinamenti olfattivi originali e sempre nuovi molto spessi dettati da esigenze di marketing, a cui si affiancano articoli medicinali veterinari a connotazione tecnica come alcuni shampoo studiati per curare patologie specifiche, ad azione per esempio seboriequilibrante oppure lenitiva, magari in combinazione con zolfo colloidale e acido salicilico al fine di stimolare la rigenerazione cutanea. Particolarmente in voga sono sia le soluzioni di shampoo acaricidi con azione antiparassitaria e antipruriginosa, per ridurre la tendenza dell’animale a grattarsi, sia le wet wipes per la quotidiana detergenza del proprio compagno domestico, caratterizzate da profumazioni delicate, con decisi accenni talcati o floreali a seconda del brand e abbinate a claim sanitizzanti, se comprendenti al loro interno oli essenziali, magari con funzione antibatterica oppure lenitiva/idratante a livello cutaneo.

Il mondo dei disabituanti

Emerge dunque la presenza di svariate soluzioni per il benessere del proprio animale, comprendenti anche spray secchi e lozioni, ma non solo: si possono infatti trovare in farmacia anche i disabituanti per cani e gatti, soluzioni profumanti in cui profumazioni non gradite dai nostri amici a quattro zampe (es. geranio e mandarino) vengono abbinate a molecole con specifica azione repellente verso gli stessi. Si possono così scorgere alcune delle innumerevoli possibilità rappresentate da questo settore, dal momento che questi prodotti potrebbero trovare applicazione, in maniera abbastanza diretta, anche come profumatori per superfici dure, abbracciando in questo modo eventuali clienti che, oltre a mantenere alcuni ambienti preservati dai possibili bisogni fisiologici dei propri animali domestici, abbiano la volontà di sperimentare soluzioni che non si limitino all’utilizzo di semplici molecole anti-odore, ma agiscano abbinando profumazioni particolarmente diffusive.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here