Scadenziario tributario dall’1 al 15 marzo

0

Le scadenze di interesse fiscale relative alla farmacia, realizzate in collaborazione con Studio Rossi, con sede in Pavia e Milano.

Scadenziario dall'1 al 15 marzo 2013

1 VENERDÌIRAP: OPZIONE PER LA DETERMINAZIONE DELL'IMPOSTA
Per le imprese individuali e per le società di persone (snc e sas) che si trovano in regime di contabilità ordinaria scade il termine per optare per il calcolo dell'IRAP secondo il criterio di "derivazione dal bilancio" già previsto per le società di capitali.
Tale opzione deve essere comunicata telematicamente ed è irrevocabile per tre periodi di imposta.
4 LUNEDÌIMPOSTA DI REGISTRO: CONTRATTI DI LOCAZIONE DI BENI IMMOBILI
Scade il termine di trenta giorni per il versamento dell'imposta di registro con riferimento ai nuovi contratti di locazione di immobili - o alle annualità successive - con effetto dal 1° febbraio 2013. Per il versamento si utilizza il Mod. F23.
Quanto sopra relativamente ai contratti di locazione in regime ordinario per i quali, quindi, non si è optato per l'applicazione della cedolare secca.
4 LUNEDÌRAVVEDIMENTO OPEROSO "SPRINT"
Scade il termine per regolarizzare i versamenti di tributi eventualmente omessi al 18 febbraio 2013 utilizzando il beneficio della sanzione ridotta allo 0,2% per ogni giorno di ritardo fino al quattordicesimo.
Il pagamento deve essere effettuato mediante modello F24 telematico.
4 LUNEDÌRAVVEDIMENTO OPEROSO "BREVE"
Scade il termine per regolarizzare i versamenti di tributi eventualmente omessi al 31 gennaio 2013 utilizzando il beneficio della sanzione ridotta al 3%.
Il pagamento deve essere effettuato mediante modello F24 telematico.
15 VENERDÌFATTURAZIONE DIFFERITA
Scade il termine per emettere e registrare le fatture relative alle cessioni di beni spediti o consegnati nel mese precedente con D.D.T. (documenti di trasporto).
Le fatture così emesse devono comunque essere considerate per la liquidazione IVA relativa al mese di febbraio.
15 VENERDÌREGISTRO DEI CORRISPETTIVI: ANNOTAZIONE DEGLI INCASSI CON SCONTRINO FISCALE
Scade il termine per l'annotazione - anche con unica registrazione - nel registro dei corrispettivi delle vendite effettuate nel mese di febbraio, per le quali è stato rilasciato regolare scontrino fiscale.
15 VENERDÌANNOTAZIONE DELLE FATTURE DI MODICO VALORE
Scade il termine per l'annotazione del documento riepilogativo delle fatture di importo inferiore a 300,00 euro emesse nel mese di febbraio.
15 VENERDÌFATTURAZIONE CESSIONI INTRACOMUNITARIE
Scade il termine per l'emissione delle fatture relative alle cessioni effettuate in febbraio a soggetti residenti in altri Paesi dell'Unione Europea.
La fattura deve essere comunque considerata per la liquidazione IVA relativa al mese di febbraio.
15 VENERDÌFATTURAZIONE DIFFERITA DELLE PRESTAZIONI DI SERVIZI
Scade il termine per l'emissione della fattura riepilogativa di tutte le prestazioni di servizi effettuate nel mese precedente (febbraio) nei confronti dello stesso soggetto.
I servizi così fatturati in modo riepilogativo devono tuttavia essere individuabili attraverso idonea documentazione (contratti, rapporti ecc…).
La fattura così emessa deve essere comunque considerata per la liquidazione IVA relativa al mese di febbraio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here