In servizio gli shelter donati dalla Fofi nelle aree terremotate

0

Sono entrati in funzione i cinque shelter attrezzati a farmacia che la Federazione degli Ordini dei Farmacisti ha donato alla Protezione civile. I container servono per sopperire alle necessità delle popolazioni colpite dal sisma nelle Marche e in Umbria.

farmacie-shelter-fofi
Tra venerdì 18 novembre e sabato 19 novembre, su indicazione della Protezione Civile, uno di questi è stato collocato a Pieve Torina, dove il servizio farmaceutico era stato assicurato, fino a quel momento, grazie al camper farmaceutico della colonna di Agrigento dei Farmacisti volontari nella Protezione Civile .
Il secondo, invece, è operativo a San Ginesio, sempre nel maceratese, dove l’unica farmacia esistente – resa inagibile dalle scosse – era stata riposizionata nei locali di una scuola.

Le altre tre strutture sono state collocate a Camporotondo di Fiastrone, Camerino e Cascia nei giorni immediatamente successivi.

“Siamo soddisfatti di avere concretizzato rapidamente la nostra risposta alla richiesta della Protezione Civile di altri mezzi attrezzati. Un risultato per il quale vanno ringraziati i nostri volontari e i colleghi della provincia di Macerata, a cominciare dal presidente dell’Ordine provinciale Luciano Diomedi”, ha affermato il presidente della Fofi, senatore Andrea Mandelli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here