La quinta conferenza di Tecniche Nuove a Cosmofarma 2024 è “Nutraceutica e super food: adattogeni, funghi, spezie” a cura di Stefania La Badessa, farmacista, esperta in fitoterapia, nutraceutica ed omeopatia. Focus: i “superfood”, rimedi naturali utilizzati da secoli nelle medicine tradizionali di tutto il mondo, sono ricchi di sostanze attive e nutrienti che aiutano a contrastare lo stress ossidativo, a sostenere il sistema immunitario e a migliorare le performance psicofisiche dell’organismo.

Intervengono: Marco Biagi, ricercatore presso l’Università di Parma, che espone le sorprendenti potenzialità degli adattogeni del regno vegetale, come il Ginseng, l’Eleuterococco e la Rodiola. Queste piante, supportate da moderni studi clinici, hanno dimostrato di essere efficaci nel trattare la stanchezza e l’astenia.

Luca Gelardi, erborista e Project manager per ingredienti nutraceutici, ci guida alla scoperta dei funghi medicinali, come lo Shiitake, il Reishi e il Cordyceps, e delle loro applicazioni tradizionali in micoterapia. Approfondendo le caratteristiche di questi funghi, il loro complesso biochimico e l’attività biologica dei beta-glucani, composti bioattivi chiave dei funghi.

La Agnese Graziosi, farmacista e ricercatrice dell’Università di Bologna, mette in luce il ruolo delle spezie in ambito nutraceutico e fitoterapico, sottolineando le potenzialità neuroprotettive di alcune di esse nel preservare la funzionalità neuronale e ridurre il rischio di malattie neurodegenerative come il morbo di Alzheimer e la malattia di Parkinson.

I superfood si rivelano fondamentali per integrare eventuali carenze nutrizionali, migliorare l’energia e il tono dell’organismo, e favorire l’equilibrio tra mente e corpo, attraverso l’utilizzo di rimedi naturali con sorprendenti potenzialità terapeutiche e preventive.

Per scoprire di più vieni a trovarci al nostro stand:

Padiglione 29

Sei un farmacista? Registrati a questo link per ricevere il tuo biglietto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here