Prevenzione cardiovascolare: il 29 settembre la Giornata Mondiale per il Cuore

0

Prevenzione cardiovascolare: il 70% degli italiani pensa erroneamente che movimento, alimentazione corretta e gestione dello stress non rientrino nei programmi preventivi. La Giornata Mondiale per il Cuore, il 29 settembre, offre un’occasione per sensibilizzare sull’importanza di corretti stili di vita  

Un’indagine condotta da AstraRicerche per Fondazione Italiana per il Cuore (realizzata ad agosto 2019 su un campione di 800 persone tra uomini e donne di età compresa tra i 18 e i 69 anni) rivela quali sono i fattori di rischio che gli italiani temono di più per il cuore: al primo posto c’è il fumo (60%), seguono colesterolo, ipertensione e diabete (56%). Il 70% delle persone, tuttavia, pensa, erroneamente, che movimento, alimentazione corretta e gestione dello stress non rientrino nel programma di prevenzione. Ecco perché si deve fare ancora molto per sensibilizzare gli italiani e aumentarne la consapevolezza sui fattori di rischio delle malattie cardiovascolari, prima causa di morte in Italia e nel mondo.

prevenzione cardiovascolare

Il 29 settembre è la Giornata Mondiale per il Cuore, iniziativa internazionale della World Health Federation, coordinata in Italia da Fondazione Italiana per il Cuore. Emanuela Folco, Presidente di Fondazione Italiana per il Cuore, spiega: “Lo sforzo che chiediamo è quello di preoccuparsi di cosa sia possibile fare per il proprio cuore. Si tratta di piccoli gesti e modifiche del nostro stile di vita quotidiano, gli stessi che l’indagine sottolinea e che non sono ancora percepiti come utili per vivere più a lungo, meglio e con un cuore più sano. Occorre intervenire per ridurre il rischio delle malattie cardio-cerebrovascolari, tra cui infarto, scompenso e ictus, che in Italia colpiscono e uccidono ogni anno ben 127mila donne e 98mila uomini. Nella Giornata Mondiale per il Cuore chiediamo, quindi, di diventare un eroe del cuore, promettendo, per noi stessi e per i nostri cari, piccoli ma costanti accorgimenti quotidiani, fatti di quelle scelte legate al corretto stile di vita”.

Sullo stesso tema, leggi anche

Prevenire l’aritmia cardiaca in farmacia 

Prevenzione cardiovascolare in farmacia

Aderenza terapeutica e patologie cardiovascolari, nuovo progetto in Lombardia

La prevenzione sostenibile delle malattie cardiovascolari

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here